Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:41
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Afghanistan, i talebani uccidono 10 militari in un attacco a Herat

Immagine di copertina
I talebani hanno attaccato una postazione militare a Herat

L'attacco è avvenuto nel distretto di Shindand, nella città di Herat. Nei giorni scorsi i talebani hanno condotto altri attacchi in diverse città del paese

I talebani hanno attaccato una postazione militare a Herat, in Afghanistan, uccidendo nove soldati e un poliziotto, secondo quanto riferisce il governatore del distretto.

L’attacco è avvenuto nel distretto di Shindand e ha ferito anche 4 persone, ha dichiarato il governatore del distretto Shukrullah Shake.

I talebani non hanno rivendicato subito l’attacco.

Alcuni giorni prima un’altra esplosione aveva colpito il distretto di Shindand, uccidendo sei persone, tra cui quattro bambini.

Giovedì i miliziani avevano attaccato un distretto della provincia di Ghazni, uccidendo più di 12 persone, incluso l’ex governatore.

Recentemente, gli Stati Uniti avevano accusato la Russia di sostenere e persino fornire armi ai Taliban.

A dirlo era stato il generale John Nicholson, il capo delle forze americane Usa in Afghanistan, in un’intervista alla Bbc.

Nicholson ha dichiarato di aver visto “attività destabilizzanti da parte dei russi” e ha aggiunto che armi russe sono state introdotte con il contrabbando in Afghanistan attraverso il confine con il Tagikistan.

Secondo il militare, Mosca “esagera in modo grossolano” il numero dei combattenti dell’Isis “per legittimare le azioni dei Taliban e fornire un certo grado di sostegno a loro”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei: distrutto il grattacielo dei media e la casa del capo di Hamas a Gaza
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei: distrutto il grattacielo dei media e la casa del capo di Hamas a Gaza
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Esteri / Maxi attacco a Gaza, distrutto palazzo dei media evacuato e i tunnel di Hamas. Finora i morti sono 139
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Esteri / Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Nuovi raid su Gaza, tre razzi lanciati dalla Siria. Finora 126 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown