Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Afghanistan: almeno 7 soldati uccisi in un attacco nel Nord del Paese. Ieri, i talebani avevano assassinato un militare Usa

L'attacco è avvenuto contro un posto di blocco di Dawlat Abad della provincia di Balkh nella mattinata di martedì 24 dicembre

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 24 Dic. 2019 alle 08:25
32
Immagine di copertina

Afghanistan: 7 soldati uccisi in un attacco, ieri era morto un militare Usa

Almeno 7 soldati afgani sono stati uccisi in un attacco contro un posto di blocco dell’esercito nel nord dell’Afghanistan: l’attentato arriva poche ore dopo quello in cui un militare Usa è morto.

Secondo quanto riferito dal ministero della Difesa afgano, l’attentato è avvenuto nel distretto di Dawlat Abad della provincia di Balkh, nella mattinata di martedì 24 dicembre.

Nell’attacco sono rimaste ferite anche sei persone.

Al momento nessuno ha rivendicato l’attentato, ma il ministero indica i talebani come possibili responsabili.

Talebani che nella giornata di ieri, lunedì 23 dicembre, hanno ucciso un militare Usa in un attentato commesso nel distretto di Char Dara a Kunduz.

Nell’attacco, causato dall’esplosione di un veicolo, sono rimasti feriti un altro soldato americano e un militare afgano.

Secondo il New York Times, il 2019 è stato l’anno in cui sono morti più soldati Usa in Afghanistan da quando, nel 2014, il Pentagono aveva annunciato la “fine delle operazioni di combattimento”.

L’attentato, inoltre, arriva pochi giorni dopo l’inchiesta del Washington Post, denominata Afghanistan Papers, che svela gli errori commessi dagli Stati Uniti in Medio Oriente.

Afghanistan Papers: nell’inchiesta del Washington Post, interviste e rivelazioni sugli errori commessi dagli Usa in 18 anni di guerra

32
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.