Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Afghanistan, nasce il nuovo governo dei talebani: Hassan premier, il figlio del mullah Omar alla Difesa

Immagine di copertina
Credit: Ansa/Epa

Afghanistan, nasce il nuovo governo dei talebani: Hassan premier, il figlio del mullah Omar alla Difesa

I talebani hanno annunciato la formazione del governo provvisorio che guiderà l’Afghanistan dopo il ritiro dal paese di Stati Uniti e paesi alleati, completato la settimana scorsa. Il primo ministro ad interim nel nuovo esecutivo sarà il mullah Mohammad Hassan Akhund, vicino al fondatore del movimento islamista, il mullah Omar. Il mullah Abdul Ghani Baradar, capo negoziatore durante le trattative con gli Stati Uniti tenute in Qatar ed ex capo politico oltre a co-fondatore dei talebani, sarà uno dei suoi vice. Il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid ha specificato che tutte le nomine saranno da considerarsi ad interim.

A ricoprire l’importante carica di ministro dell’Interno sarà Sarajuddin Haqqani, figlio del fondatore della temuta rete Haqqani, sottoposta a sanzioni da parte delle Nazioni Unite e considerata un’organizzazione terroristica dagli Stati Uniti, che non hanno mai assegnato questa designazione ai talebani. Lo stesso Sarajuddin è ricercato come terrorista internazionale dall’Fbi, con una taglia di 5 milioni di dollari.

Il ministro della Difesa sarà il mullah Mohammad Yaqub, figlio del fondatore del movimento dei talebani, il mullah Omar. L’altro posto di vice primo ministro spetterà al mullah Abdul Salam Hanafi, mentre Amir Khan Muttaqi sarà ministro degli Esteri.

L’annuncio del nuovo governo era atteso per la settimana scorsa ma è stato rimandato a più riprese. “Sappiamo che la gente del nostro Paese stava aspettando un nuovo governo”, ha detto Mujahid, sostenendo che il gruppo ha risposto alle esigenze della gente. Tra i nomi annunciati oggi non sono presenti donne.

Ieri i talebani hanno dichiarato di aver preso il controllo totale della valle del Panshir, l’ultima roccaforte della resistenza rimasta in Afghanistan da quando hanno preso il potere a metà agosto. Il portavoce Mujahid ha dichiarato che qualsiasi altro tentativo di insurrezione sarà “colpito duramente”, affermando che “l’Emirato islamico è molto sensibile alle insurrezioni”. “Non ne permetteremo un’altra”, aveva aggiunto. Stamattina combattenti talebani hanno disperso con colpi di arma da fuoco in aria una protesta tenuta a Kabul contro i talebani e le ingerenze del Pakistan, principale sostenitore dei talebani durante il lungo conflitto con gli Stati Uniti.

Nei cinque anni al potere prima dell’intervento militare statunitense nel 2001, i talebani avevano imposto leggi estremamente restrittive in particolare per i diritti di donne e minoranze, sulla base di un’interpretazione intransigente dell’Islam sunnita, vietando alle bambine di età superiore ai 10 anni di andare a scuola e obbligando le donne a indossare il velo integrale, o burka. Oltre a vietare la televisione, la musica e il cinema, il regime ha anche introdotto le esecuzioni pubbliche per i condannati per adulterio e imposto l’amputazione dei condannati per furto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Burkina Faso, attentato durante la messa nel nord-est: almeno 15 morti e 2 feriti
Esteri / Regno Unito, media: “Il tumore di Carlo III potrebbe essere più grave del previsto. Il re prepara la successione”
Esteri / Figlio del 7 ottobre, l’attivista israeliano Maoz Inon a TPI: “La guerra non fermerà il nostro sogno di pace”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Burkina Faso, attentato durante la messa nel nord-est: almeno 15 morti e 2 feriti
Esteri / Regno Unito, media: “Il tumore di Carlo III potrebbe essere più grave del previsto. Il re prepara la successione”
Esteri / Figlio del 7 ottobre, l’attivista israeliano Maoz Inon a TPI: “La guerra non fermerà il nostro sogno di pace”
Esteri / Israele minaccia di ritirarsi dall'Eurovision Song Contest 2024
Esteri / Guerra in Ucraina, spiragli di tregua: Kiev ventila la possibilità di invitare la Russia a un vertice di pace
Esteri / Usa, Donald Trump vince le primarie repubblicane in South Carolina ma la sfidante Nikki Haley non si ritira
Esteri / La Città Santa delle droghe: la piaga della tossicodipendenza a Gerusalemme Est
Esteri / Fattore Trump: così il possibile ritorno di The Donald alla Casa bianca allunga le guerre in Ucraina e a Gaza
Esteri / Netanyahu: "Voglio un accordo sugli ostaggi ma Hamas riduca le pretese". Usa, Sullivan: "Raggiunta un'intesa di fondo per una tregua"
Esteri / Reportage TPI – Non solo Gaza: viaggio nell’altra guerra ai palestinesi nei Territori occupati di cui nessuno parla