Me
HomeEsteri

Afghanistan: autobomba uccide almeno quattro persone

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 22 Mag. 2019 alle 14:26 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:41
Immagine di copertina

Afghanistan: autobomba uccide almeno quattro persone | Almeno quattro persone, tra cui due civili, sono morte in seguito all’esplosione di un’autobomba nella città di Ghazni, a sud della capitale dell’Afghanistan Kabul.

L’esplosione, inoltre, ha provocato anche il ferimento di diverse persone, almeno 15.

A dichiararlo è stato un funzionario del Governo all’agenzia di stampa Pajhwok Afghan News.

L’attacco non è stato ancora rivendicato, ma vi sono forti sospetti che l’esplosione sia opera dei talebani.

L’attentato, infatti, arriva poche ore dopo la notizia dell’assassinio da parte delle forze di polizia del comandante della guerriglia dei talebani Qari Bashir.

A dichiararlo è stato il portavoce del ministero dell’Interno Nasrat Rahimi, che ha affermato che la polizia ha teso un’imboscata a Qari Bashir, il comandante della guerriglia dei talebani nella provincia di Ghazni, una delle zone più instabili nel sud-est dell’Afghanistan.

Solo pochi giorni fa, il 13 maggio, il paese era stato da una serie di esplosioni a Jalalabad.

Nonostante proseguano i colloqui di pace per porre fine alla guerra in Afghanistan, dunque, il paese continua a essere bagnato dal sangue.

Il presidente dell’Afghanistan Ashraf Ghani, inoltre, ha ripetutamente offerto accordi per il cessate il fuoco durante il mese del Ramadan, ma le violenze nel paese non si arrestano.

Notizia in aggiornamento