Afghanistan, talebani attaccano la polizia a Takhar: morti 17 agenti

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 29 Dic. 2019 alle 09:19 Aggiornato il 29 Dic. 2019 alle 09:22
0
Immagine di copertina

Almeno 17 poliziotti afghani sono morti nella notte tra sabato 28 e domenica 29 dicembre, in seguito ad un attacco dei talebani contro un posto di guardia nel distretto di Khwaja Bahauddin, nella provincia settentrionale di Takhar.

Secondo i talebani le vittime sarebbero 21 agenti locali mentre il portavoce della polizia ha detto all’ANSA che hanno perso la vita 17 poliziotti e altri quattro sono rimasti feriti. L’attacco segue quello di ieri contro un avamposto nel distretto di Sangin (Helmand) in cui sono morti 10 soldati dell’esercito afghano.

Un altro attacco è stato registrato il 23 dicembre, quando almeno 7 soldati afgani sono stati uccisi in un attacco contro un posto di blocco dell’esercito nel nord dell’Afghanistan.

L’attentato, inoltre, arriva pochi giorni dopo l’inchiesta del Washington Post, denominata Afghanistan Papers, che svela gli errori commessi dagli Stati Uniti in Medio Oriente.

Afghanistan Papers: nell’inchiesta del Washington Post, interviste e rivelazioni sugli errori commessi dagli Usa in 18 anni di guerra

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.