Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 10:06
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Argentina, adotta un cucciolo di gatto per strada ma scopre che in realtà si tratta di un puma

Immagine di copertina

La giovane proprietaria era a spasso con il fratello quando ha visto il gattino in una via di Santa Rosa de Leales, in provincia di Tucumano. Ma dopo pochi giorni si è accorta che si trattava di un'altra specie di felino

Adotta un gatto, ma scopre che in realtà si tratta di un puma

In una città dell’argentina una ragazza ha trovato un cucciolo di gatto per strada e ha deciso di portarlo con sé.

Ma, pochi giorni dopo, ha scoperto che in realtà si trattava di un cucciolo di puma.

La ragazza stava passeggiando con il fratello quando ha trovato quello credeva essere un gattino, in una via di Santa Rosa de Leales, insieme a un altro gatto randagio. E ha deciso di adottarli entrambi.

Uno dei due è morto dopo poco, l’altro ha iniziato a mostrare una virilità eccessiva, così tanto da fratturarsi una zampa durante una corsa.

La giovane proprietaria l’ha condotto dal veterinario e durante la visita ha scoperto che il gattino era in realtà un cucciolo di jaguarundi, ovvero una specie di puma.

Il Fara, l’ente argentino per la protezione degli animali, ha confermato che si trattava proprio di un puma. Secondo quanto riporta il quotidiano locale el Tucumano, il cucciolo tornerà a vivere nel suo habitat naturale una volta guarito, perché non è un animale domestico e non può stare in casa.

La giovane ragazza dovrà rinunciare al cucciolo.

Leggi anche:

“I gatti sono lo specchio del padrone”, uno studio spiega perché

Il lato “gattaro” di Freddie Mercury: le foto commuovono i suoi fan

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Esteri / “Le guardie libiche violentano le minorenni nei centri di detenzione”
Esteri / Svezia, sfiduciato il governo per la prima volta. Scontro sulla legge per liberalizzare gli affitti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Esteri / “Le guardie libiche violentano le minorenni nei centri di detenzione”
Esteri / Svezia, sfiduciato il governo per la prima volta. Scontro sulla legge per liberalizzare gli affitti
Esteri / “L’Unione Europea ha un piano per tagliare le serie tv britanniche da Netflix e Amazon”
Esteri / Cina, il Covid non ferma il festival di Yulin: “Trucidati migliaia di cani”
Esteri / Quell’umanità in fuga tra macerie e ricordi
Esteri / Un “caso Floyd” in Europa: vittima un uomo di etnia Rom
Esteri / L'obbedienza agli Usa non è una virtù: vuol dire essere succubi del capitalismo finanziario (di A. Di Battista)
Esteri / Marina Usa fa esplodere ordigno da 18mila chili in mare. Lo spettacolare video
Esteri / Francia, la destra moderata vince il primo turno delle regionali. Deludono Le Pen e Macron