Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:53
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

7 funzioni del browser Safari che (probabilmente) non conoscete

Immagine di copertina

Ci sono alcune funzioni di cui, navigando con il vostro iPhone, potreste non esservi mai accorti. Ecco quali

Safari è il browser sviluppato dalla Apple e che si può trovare su tutti i propri dispositivi, dall’iPhone all’iPad fino ai diversi modelli di computer. Secondo una statistica del 2017, si tratta del secondo browser più diffuso in tutto il mondo.

Tuttavia, nonostante questa sua diffusione, ci sono numerose funzioni di questo browser che passano ancora inosservate anche agli utenti più abituati a usarlo. Si tratta di una serie di funzioni relative a Safari per gli iPhone.

Ecco quali sono.

RIAPRIRE UNA TAB APPENA CHIUSA

Il browser Safari è strutturato attraverso le tab (pannelli). Tuttavia, può capitare che una persona, mentre naviga con il proprio iPhone, chiuda per errore una tab in cui stava navigando. Deve di nuovo tornare su quell’indirizzo, magari ricostruendo tutti i passaggi con cui c’era arrivato? No.

Cliccando con il dito sui due quadrati in basso a destra si aprirà una nuova tab. Tenete allora premuto il tasto “+” al centro della parte bassa dello schermo, e avrete l’elenco dei pannelli chiusi di recente.

CERCARE UNA PAROLA IN UNA PAGINA

Quando si naviga da un computer su qualsiasi browser, la funzione cerca ci può aiutare a trovare una parola specifica all’interno della pagina in cui stiamo navigando. Ma questa funzione c’è anche sul proprio iPhone? Assolutamente sì.

Quando state navigando su Safari e volete cercare una parola specifica in una pagina, premete con il dito sul tasto con il quadrato e la freccia in sù al centro della parte bassa dello schermo. In basso compariranno alcune voci, la prima delle quali è “Aggiungi a Preferiti”. Scorrendo verso destra, troverete la voce “Trova nella pagina”, e potrete così effettuare la vostra ricerca.

TORNARE IN CIMA A UN ARTICOLO MOLTO LUNGO

State leggendo un articolo particolarmente lungo e siete ormai arrivati in fondo, e adesso volete tornare in cima alla pagina. Pensate di dover passare un po’ di tempo a scorrere in alto con il dito fino a tornare sù? Non c’è bisogno.

E’ infatti sufficiente cliccare con il dito nella parte in alto dello schermo, dove compaiono le informazioni di rete e lo stato della batteria, per essere di nuovo catapultati in cima alla pagina.

VEDERE LA VERSIONE DESKTOP DI UN SITO MOBILE

La maggior parte dei siti internet ha ormai una propria versione mobile. Ma non è detto che preferiate usare questa anche se siete dal vostro cellulare, o magari preferite vedere una particolare cosa che si trova più facilmente dalla versione desktop. Cosa fare?

Cliccando in alto a destra, dove c’è l’icona “aggiorna”, se invece di limitarvi ad appoggiare il dito terrete premuto, allora vi comparirà il tasto “richiedi la versione desktop”.

LEGGERE UN ARTICOLO SENZA DISTRAZIONI

State leggendo un articolo, ma il sito dove vi trovate è troppo confusionario o colorato? Ci sono link, banner pubblicitari o di altri articoli ovunque che vi distraggono da ciò che state leggendo?

Niente paura, esiste una soluzione anche a questo. In alto a sinistra, accanto al nome del sito, troverete un’icona composta da una serie di linee orizzontali. Cliccandola, vedrete il solo testo che state leggendo.

SALVARE UN ARTICOLO CHE SI VUOLE LEGGERE PIU’ TARDI

Avete trovato un articolo. E’ davvero interessante. Ma siete di fretta, e non avete il tempo di leggerlo. E magari non vi ricordate bene come ci siete arrivati. Che problema c’è? Anche qui c’è una soluzione.

Premete col dito sul tasto in basso al centro con il quadrato e la freccia in sù, quindi nella parte bassa del menù che vi si apre troverete “Aggiungi a elenco lettura”, e il vostro articolo si salverà in una pagina apposita.

CAMBIARE IL MOTORE DI RICERCA PREIMPOSTATO

Navigando dal proprio smartphone può capitare che si imposti per errore un motore di ricerca diverso da quello che usate abitualmente e con cui vi trovate meglio. Come fare in questo caso? Aspettiamo che la sorte ci porti nuovamente a impostare per errore il nostro motore di ricerca preferito? No.

Basta andare tra le impostazioni del proprio iPhone, cliccare su Safari e da lì impostare il motore di ricerca che preferite.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Sorelline rapite dal padre: ritrovato in fondo al mare il corpo di Olivia. Si cerca l'altra bambina
Esteri / Cameraman corre più veloce di tutti gli atleti e vince i 100 metri: il video è virale
Esteri / La balena inghiottisce il pescatore: l’uomo si salva per un colpo di tosse
Ti potrebbe interessare
Esteri / Sorelline rapite dal padre: ritrovato in fondo al mare il corpo di Olivia. Si cerca l'altra bambina
Esteri / Cameraman corre più veloce di tutti gli atleti e vince i 100 metri: il video è virale
Esteri / La balena inghiottisce il pescatore: l’uomo si salva per un colpo di tosse
Esteri / La morte di George Floyd e la pandemia da Covid-19: le storie che hanno vinto i premi Pulitzer del 2021
Esteri / L’Iran espelle una suora italiana
Esteri / Tensione fra Italia ed Emirati Arabi: a rischio la base strategica in Medio Oriente
Esteri / Perù: procuratore chiede l’arresto di Keiko Fujimori, candidata della destra alle recenti elezioni
Esteri / Putin protesta, l'Uefa ordina all'Ucraina di cambiare la maglia "politica"
Esteri / Usa, una canna di marijuana gratis a chi si fa il vaccino anti-Covid
Esteri / “Senza pace non c’è calcio”: in Colombia la protesta contro il governo arriva fuori dagli stadi