Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Troppo grassa per entrare nell’uniforme di scuola, 14enne umiliata dall’insegnante piange per cinque giorni di fila

Immagine di copertina

Kada Jones aveva indossato una gonna diversa da quella indossata da tutti, ma alla sua professoressa non è piaciuta

Studentessa troppo grassa umiliata perché non entra nella divisa di scuola

Studentessa 14enne “troppo grassa” per entrare nella divisa di scuola umiliata dalla professoressa piange ininterrottamente per cinque giorni.

È la storia di Kada Jones, 14 anni, studentessa del Regno Unito che è stata costretta a indossare una gonna diversa da quella dell’istituto in cui studia a causa delle sue forme.

Ma all’insegnante la gonna non è piaciuta, e così Kada si è ritrovata in totale isolamento.

“O indossi la gonna che portano tutti oppure studierai da sola in isolamento, o a casa”, le ha detto la professoressa.

Kada ha raccontato a un magazine locale, che l’ha intervistata, di aver pianto per cinque giorni di fila dopo essere stata così pesantemente umiliata.

“Ho pianto per gli ultimi cinque giorni, non capisco, non ho fatto nulla di male. Mi hanno trattata come se non fossi un essere umano. Io voglio solo andare a scuola”, ha detto Kada in lacrime.

La madre di Kada Jones, Carleen, ha denunciato la scuola, anche perché è la prima volta che un’insegnante si lamenta per la gonna che la figlia ha sempre indossato.

“Se fosse stata vestita come una cantante punk avrei compreso l’isolamento, ma la sua gonna è simile a quella della divisa che indossano tutti ed è perfettamente normale”.

Richard Carlyle, insegnante alla Scuola comunitaria di Portchester, si è difesa affermando che tutti gli studenti devono obbedire alle stesse regole, e che la gonna di Kada non era della giusta lunghezza e del materiale appropriato.

“La sua gonna non era in linea con le regole della scuola sulla lunghezza, ma stiamo lavorando per trovare una divisa che anche Kada possa indossare”, ha dichiarato il responsabile.

15enne umiliata dall’insegnante perché ha il ciclo in classe, si toglie la vita quando torna a casa

Ti potrebbe interessare
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan