Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

Bimbo di 11 anni guida tre ore per incontrare un uomo con cui stava chattando sui social

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 26 Set. 2019 alle 12:30
68
Immagine di copertina

Bimbo di 11 anni guida per oltre 300km: stava raggiungendo uno sconosciuto di Snapchat

Un bambino di 11 anni ha guidato per oltre 300 chilometri nello stato americano della South Carolina per raggiungere uno sconosciuto incontrato su Snapchat.

Secondo quanto riportato dalla polizia, il ragazzino di Simpsonville, domenica 22 settembre, ha rubato l’auto del fratello e ha guidato fino a Charleston per incontrare un uomo sconosciuto.

L’agente Christopher Braun si trovava nell’auto della polizia quando, poco dopo la mezzanotte, ha visto un automobilista fermarsi in un parcheggio.

Avvicinandosi all’auto ha scoperto che “L’autista era un ragazzo di undici anni ed era solo nel veicolo”.

All’agente Braun, il bambino di 11 anni ha raccontato che aveva guidato per tre ore da Simpsonville e che a un certo punto si era perso.

Il ragazzo disse al poliziotto che stava raggiungendo un uomo che aveva incontrato su Snapchat.

Per le indicazioni stava utilizzando il tablet del padre ma non è stato in grado di raggiungere la casa dell’uomo conosciuto su Snapchat perché il gps si era sconnesso.

L’agente ha subito chiamato il padre del bimbo di 11 anni, che aveva già sporto denuncia al dipartimento di polizia di Simpsonville per la scomparsa del figlio che era alla guida dell’auto.

Il padre e il fratello sono andati a Charleston per recuperare il bambino e l’auto. Il tablet del padre è stato rilevato come prova ed è in attesa di ulteriori analisi.

Nel mondo la metà dei bambini vittime di abusi ha meno di 10 anni. I dati dell’Unicef

68
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.