Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Spread oggi 26 giugno | Il differenziale Btp-Bund apre a 247,6 punti base

Di Laura Melissari
Pubblicato il 26 Giu. 2019 alle 08:59 Aggiornato il 27 Giu. 2019 alle 09:14
0
Immagine di copertina

Spread oggi 26 giugno 2019 | Spread tempo reale | Btp | Borsa 

Spread Btp Bund ha aperto oggi, 26 giugno, in lieve calo. Il differenziale si attesta, all’apertura delle ore 9, a 247,6 punti a fronte dei 249 della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale italiano è pari al 2,152 per cento.

I valori dello spread oggi 26 giugno:

9.00 – 247,6

9.30 – 251,4

10.00 – 249,8

10.30 – 250,7

11.00 – 24,4

11.30 – 245,7

12.00 – 245,7

12.30 – 245,5

13.00 – 246,2

13.30 – 246,1

14.00 – 246

14.30 – 245,8

15.00 – 245,9

15.30 – 244,8

16.00 – 244,1

16.30 – 244,3

17.00 – 243.8

17.30 – 244.9

Spread oggi 26 giugno 2019 | Ultime notizie

Nella giornata di ieri, 25 giugno, lo spread ha chiuso a 249 punti base. Il picco più alto raggiunto durante la giornata è stato di 254.8, mentre il valore più basso si è attestato sui 246.8 punti.

Il mese scorso il valore dello spread aveva raggiunto picchi allarmanti, ma nelle ultime settimane i valori sono scesi.

A calmierare lo spread sono state anche le parole pronunciate dal presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, che ha aperto alla possibilità di nuovi stimoli all’economia europea.

Che cos’è lo spread

Si ne parla tanto, ma non tutti sanno cos’è. Qui diamo una breve spiegazione per capire di che si tratta. Viene definito spread il differenziale tra il valore del rendimento dei titoli di stato italiani e quelli tedeschi. Si tratta dunque della differenza tra i Btp italiani e i bund tedeschi, che sono appunto i buoni del tesoro emessi dai due paesi.

Lo spread viene costantemente monitorato perché ha assunto un significato importante: misurare la stabilità economica di un paese.

Il valore dello spread varia a seconda delle variazioni del prezzo dei titoli di stato.

Quando lo spread sale, significa che la differenza tra i titoli di stato italiani e tedeschi aumenta, e quindi chi ha acquistato Btp “paga”.

Qui abbiamo spiegato nel dettaglio cos’è e perché se ne parla tanto.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.