Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Premio Nobel per l’Economia 2020: vincono Paul R. Milgrom e Robert B. Wilson

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 12 Ott. 2020 alle 11:51 Aggiornato il 12 Ott. 2020 alle 14:54
22
Immagine di copertina

Premio Nobel per l’Economia 2020, i vincitori: ecco chi ha vinto

Oggi, lunedì 12 ottobre 2020, sono stati resi noti i nomi dei vincitori del Premio Nobel per l’Economia 2020, l’ambito riconoscimento assegnato annualmente dall’Accademia Reale Svedese delle Scienze. Si tratta di Paul R. Milgrom e Robert B. Wilson “per i miglioramenti della teoria delle aste e l’invenzione di nuovi format per aste”.

Cos’è la teoria delle aste

La teoria delle Aste è un ramo applicato della teoria dei giochi che si occupa di come la gente si comporta nei mercati ad asta e ricerca le proprietà teoriche nei giochi dei mercati ad asta. Ci sono molte regole differenti per un’asta e gli argomenti tipici studiati dai teorici dell’asta includono l’efficienza in un certo tipo di asta, le strategie e gli equilibri ottimi, e la comparazione dei risultati. La teoria delle aste è egualmente usata come uno strumento per informare la progettazione delle aste reali; i più importanti esempi di asta riguardano la privatizzazione delle aziende del settore pubblico o della vendita delle autorizzazioni governative.

Il Premio Nobel

Il Premio Nobel è un’onorificenza di valore mondiale attribuita annualmente a persone viventi che si sono distinte nei diversi campi dello scibile, apportando “i maggiori benefici all’umanità”. Viene assegnato precisamente a personalità che, nel corso della loro vita, si sono distinte nel campo della medicina, della fisica, della chimica, della letteratura, dell’economia o per l’impegno in favore della pace nel mondo. Il Premio è gestito dalla Fondazione Nobel. Fu istituito in seguito alle ultime volontà del chimico e industriale Alfred Bernhard Nobel, vissuto nel 19esimo secolo, inventore della dinamite e della balistite.

La prima assegnazione del Premio Nobel risale al 1901, quando furono consegnati il premio per la Pace, per la Letteratura, per la Chimica, per la Medicina e per la Fisica. È dal 1969 che viene assegnato anche il Premio per l’Economia, istituito in seguito a una donazione della Sveriges Riksbank. Il Premio Nobel prevede l’assegnazione di una somma di denaro. Fino al 2011 consisteva in 10 milioni di corone. Poi dal 2012 la somma è stata ridotta del 20 per cento scendendo a 8 milioni di corone, pari a poco meno di 900mila euro.

Leggi anche: 1. Una petizione per assegnare il Nobel per la Pace ai medici del mondo che combattono contro il Coronavirus / 2. Francia: due premi Nobel propongono un lockdown dall’1 al 20 dicembre per salvare Natale e anziani / 3. Donald Trump candidato al Premio Nobel per la pace / 4. Gli italiani che hanno vinto il Premio Nobel

22
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.