Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Penta: il nuovo modo di vedere il business banking

Di Redazione TPI
Pubblicato il 27 Feb. 2020 alle 16:33 Aggiornato il 27 Feb. 2020 alle 16:34
4
Immagine di copertina

Perché aprire un conto corrente con Penta

Hai bisogno di aprire un nuovo conto corrente? Oggi vogliamo parlarti di Penta, un nuovo modo di guardare al business banking. Resta con noi per saperne di più.

Aprire un conto corrente offre una serie di importanti possibilità. Parte del vantaggio acquisito, tuttavia, dipende anche dal tipo di servizio adottato e dalla qualità dello stesso.

Proprio per questo oggi intendiamo presentarti i servizi di Penta, che consigliamo caldamente per l’apertura di un conto corrente.

Per aprire un conto corrente Penta con estrema facilità bastano pochi click. Ma quali sono i benefici da poter trarre da questa soluzione e quali invece le cose da sapere in proposito?

Proviamo a scoprire di più.

Che cos’è Penta?

Per chi non ne avesse ancora sentito parlare, Penta nasce in Germania, ma da ottobre 2019 è ufficialmente in Italia grazie a un team dedicato. Da pochi anni essa è riuscita ad affermarsi, con successo, anche sul territorio italiano, prestando i suoi servizi a società di capitali, come srl e srls, e società di persone come ss e snc.

La cosa curiosa da sapere in proposito è che Penta non è una banca ma un’innovativa e intuitiva piattaforma digitale che mette a disposizione di start up e Pmi servizi di business banking online.

Il ruolo e gli obiettivi di Penta

Qual è quindi il ruolo di tale piattaforma? Penta intende ricoprire una posizione intermediaria tra l’utenza – composta principalmente da Snc, Srl, Srls – e l’offerta dei principali istituti bancari.

Congiungere domanda e offerta, presentate rispettivamente dall’una e dall’altra parte, permette ad imprenditori e aziende di accedere con estrema facilità ai servizi per cui presentano necessità, rendendo dunque l’amministrazione delle finanze interne semplice e meno impegnativa dal punto di vista gestionale.

Perché scegliere Penta

Penta introduce i suoi clienti ad una gestione delle proprie finanze autonoma. Ciò è possibile grazie alle diverse partnership che la società tesse, tra le quali ad esempio troviamo Credimi, Debitoor, e SumUp.

La partnership più significativa resta però quella con l’istituto finanziario tedesco SolarisBank, grazie alla quale Penta riesce a proporre un vasto catalogo di servizi di carattere bancario che – come vedremo di seguito –  spazia dalla possibilità di accedere a prestiti fino a quella di ottenere una carta di credito.

Come abbiamo più volte ripetuto, Penta offre una rete di servizi a società di capitali e società di persone – che rappresentano il principale target di riferimento della piattaforma di business banking –  ma non esclude in futuro di riservare delle allettanti possibilità anche alle ditte individuali.

Quali sono i servizi offerti da Penta?

Nelle righe precedenti vi avevamo appena accennato delle tante proposte avanzate da Penta. Ma quali sono nel dettaglio? Chi sceglie di affidarsi a Penta disporrà di tantissimi servizi. Innanzitutto, come anticipato nelle prime righe di quest’articolo, i clienti potranno richiedere facilmente l’apertura del conto corrente digitale – cosa non da poco – così come ottenere il rilascio di carte di credito aziendali.

Attraverso la piattaforma digitale potrai accedere a prestiti dalle condizioni vantaggiosissime o anche fare richiesta per finanziamenti con carta di debito.

A sentire maggiormente l’efficienza e i vantaggi apportati da Penta, sarà comunque la gestione organizzativa delle tue finanze: molto utile è ad esempio la funzione che permette di effettuare pagamenti internazionali in 35 diverse valute e in tempi strettissimi; una comodità non da poco per chi è a capo di un’attività commerciale.

Da non sottovalutare è poi l’importanza rappresentata dalla possibilità di gestire spese e rendicontazioni in modo semplice e intuitivo, accedendo a funzioni che permettono ad esempio di visualizzare le transazioni sul momento.

Le PMI potranno inoltre avere accesso ad un servizio di contabilità digitalizzata. In che cosa consiste? In estrema sintesi, chiunque scelga Penta potrà utilizzare la piattaforma e le sue carte aziendali come spazio organizzativo per la contabilità. Dopo ogni spesa con carta basterà allegare una foto alla transazione e la nota spese è fatta. In più il commercialista o il team fiscale avrà accesso dedicato a transazioni e potrà scaricare gli scontrini attraverso l’applicazione mobile o gestendo il tutto comodamente dallo schermo del pc.

Penta: quali sono i costi?

I costi di Penta sono molto contenuti e competitivi. L’offerta della società di banking si sviluppa infatti su due diverse soluzioni, pensate proprio per incontrare le esigenze di ogni cliente.

Chiunque voglia affidarsi ai servizi della piattaforma può farlo richiedendo l’accesso al Piano Basic o a quello Premium. Per conoscere i dettagli dei due pacchetti – e le rispettive modalità di pagamento – vi invitiamo a visitare il sito di Penta.

4
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.