Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia » Lavoro

Reddito di cittadinanza news: le ultime notizie di oggi 2 agosto 2019

Immagine di copertina

Reddito di cittadinanza news: tutte le ultime notizie di oggi 2 agosto 2019

In questo articolo tutte le ultimissime news sul Reddito di cittadinanza di oggi, venerdì 2 agosto 2019. Dal 6 marzo 2019 è possibile fare richiesta per il sussidio targato Movimento 5 stelle introdotto dal decreto 4/2019 insieme alla riforma delle pensioni Quota 100. Ecco le ultime notizie:

– SE NON  VISUALIZZI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

(Aggiornare in continuazione per leggere tutti gli ultimi aggiornamenti)

185 furbetti individuati dall’Ispettorato del lavoro

Sono 185 in totale i furbetti del reddito di cittadinanza finora individuati dall’Ispettorato nazionale del lavoro.

Gli ultimi sono stati individuati proprio nella giornata di oggi, 2 agosto, in provincia di Cosenza dalle Fiamme Gialle. Otto persone sono state denunciate per intermediazione illecita di manodopera (caporalato), lavoro nero e truffa ai danni dello Stato per indebita percezione del reddito di cittadinanza e ora rischiano da 1 a 6 anni e una multa da 500 a 1.000 euro per ciascun lavoratore reclutato.

Coloro che erano percettori del sussidio economico saranno inoltre soggetti a una pena da uno a tre anni di carcere.

Quando arriva il pagamento di agosto?

Il mese di agosto è iniziato e molti beneficiari del reddito di cittadinanza si stanno già domandando quando arriverà la prossima ricarica del sussidio sulla RdC Card.

Come precisato il mese scorso dall’account Facebook di Inps per la Famiglia, le disposizioni di pagamento da parte dell’istituto di previdenza partono verso la fine di ogni mese, tra il 24 e il 30.

Non esiste un calendario ufficiale dei pagamenti del reddito di cittadinanza ma, finora, da aprile a luglio 2019, i soldi del sussidio sono stati liquidati sulle card tra il 26 e il 28 di ogni mese (tranne in specifici casi dovuti a ritardi nella lavorazione della domanda).

Reddito di cittadinanza, l’importo di giugno è stato più basso. Qual è il motivo?

Anche per agosto 2019, quindi, ci si aspetta che l’accredito arriverà dal giorno 27.

Quello di agosto 2019 sarà il quinto pagamento del reddito di cittadinanza per chi ha fatto domanda a marzo, il quarto per chi ha fatto richiesta ad aprile, il terzo per chi l’ha presentata a maggio e il secondo per chi ha trasmesso l’istanza a giugno. Chi ha fatto domanda per ottenere il reddito di cittadinanza a luglio 2019 attende invece il primo pagamento del sussidio, che arriverà alla fine di agosto.

Chi invierà la propria domanda nel corso di questo mese, quindi a partire dal 6 agosto e fino al 31, riceverà l’esito da parte dell’Inps a partire dal 15 settembre e il pagamento del sussidio intorno al 27 settembre 2019.

In questo articolo abbiamo spiegato le regole della carta e quali sono gli acquisti consentiti e quelli vietati.

In questo articolo, invece, abbiamo spiegato in che modo è possibile visualizzare il saldo della RdC Card: ricordiamo che i soldi del sussidio devono essere spesi entro entro il mese successivo a quello di erogazione o l’importo subirà una decurtazione del 20 per cento.

Tutte le notizie del reddito di cittadinanza di ieri, 1 agosto 2019

Per tutti i dettagli sui requisiti, come anche sulla card, i pagamenti e le modalità per presentare domanda, qui di seguito una serie di link utili:

🔴 TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU REDDITO DI CITTADINANZA E PENSIONI

Ti potrebbe interessare
Lavoro / Nel Recovery addio all'Esame di Stato, basterà la laurea
Lavoro / Nomadi del digitale: un professionista su tre del settore sogna di trasferirsi grazie allo smart working
Lavoro / Riforma Brunetta e concorso scuola: ecco perché è giusto valutare i titoli al posto della preselettiva
Ti potrebbe interessare
Lavoro / Nel Recovery addio all'Esame di Stato, basterà la laurea
Lavoro / Nomadi del digitale: un professionista su tre del settore sogna di trasferirsi grazie allo smart working
Lavoro / Riforma Brunetta e concorso scuola: ecco perché è giusto valutare i titoli al posto della preselettiva
Cronaca / Concorso per 2.800 assunzioni nella PA: bando e come candidarsi
Lavoro / Recovery Plan, concorso per 2.800 tecnici al Sud: assunzioni entro 3 mesi
Cultura / Futuro impiego nella società dell’informazione
Lavoro / Come difendersi sul lavoro se si è accusati ingiustamente
Lavoro / Health4U, Scaccabarozzi a TPI: “Il futuro della sanità si basa sulla passione dei giovani”
Lavoro / Smartworking, a rischio know-how aziendale e dati personali del lavoratore. Molte aziende italiane ancora indietro nella digitalizzazione e messa in sicurezza degli strumenti
Lavoro / L’innovazione tecnologica cambia il mondo del lavoro, tanti i nuovi profili professionali. La formazione targata Epicode