Covid ultime 24h
casi +15.746
deceduti +311
tamponi +253.100
terapie intensive -3

Nell’anno del Covid sono aumentati i miliardari nel mondo: ecco la classifica

Di Anna Ditta
Pubblicato il 8 Apr. 2021 alle 15:18 Aggiornato il 8 Apr. 2021 alle 15:20
40
Immagine di copertina
A sinistra Elon Musk, a destra Jeff Bezos. Credit: Ansa

L’emergenza Covid-19 ha senza dubbio accresciuto le difficoltà economiche di moltissime persone, in diversi Paesi del mondo. Nonostante questo, nell’anno della pandemia il numero dei miliardari non solo non è diminuito, ma è addirittura aumentato (e di molto), confermando la tendenza all‘aumento della disuguaglianza economica.

A sottolinearlo è la 35esima classifica annuale degli uomini più ricchi del mondo, stilata da Forbes. Il numero dei miliardari, secondo la rivista, è di 2.755, 660 in più rispetto a un anno fa. Nel complesso, la somma dei loro patrimoni è di 13.100 miliardi di dollari: 8mila miliardi in più del totale del 2020. Un altro record riguarda i nomi nuovi in lista: complessivamente sono 493 new entry, vale a dire un nuovo miliardario ogni 17 ore. Tra questi, 210 vengono dalla Cina o da Hong Kong, 98 dagli Usa. Crescono anche le donne miliardarie: sono 328 rispetto alle 241 dello scorso anno. Tra queste, c’è anche la nuova entrata Kim Kardashian.

Al primo posto della classifica mondiale, per il quarto anno consecutivo, c’è Jeff Bezos, fondatore e presidente di Amazon, il gruppo di e-commerce. Al secondo posto c’è Elon Musk, il Ceo di Tesla, seguito da Bernard Arnault, il magnate francese del lusso. A completare la top five ci sono Bill Gates, fondatore di Microsoft, e Mark Zuckerberg, padre di Facebook.

Tra gli italiani, il primo Leonardo Del Vecchio, fondatore e presidente del gruppo EssilorLuxottica, che si posiziona al 62esimo posto della classifica. Qui è possibile leggere l’elenco completo.

Leggi anche: 1.“Più tasse ai ricchi e meno ai poveri per ridurre le disuguaglianze create dal Covid”: la proposta dell’Fmi /2. Covid, il colpo di grazia per il benessere degli italiani: aumentano le disuguaglianze e preoccupa il 2021

40
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.