Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:55
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Economia

Come funziona l’extra cashback di Natale: fino a 150 euro (aggiuntivi) per chi usa carte di credito e app

Immagine di copertina

Il governo sta lavorando a tutte le misure possibili per rilanciare i consumi e l’economia, specie in vista di Natale. Secondo quanto si apprende, sul tavolo dei tecnici ci sarebbe un extra-cashback, ossia un rimborso del 10% fino a 150 euro, aggiuntivo rispetto alle misure già previste, per le spese effettuate con carte e app nel mese di dicembre: lo potrà ottenere subito (entro la fine dell’anno) chi a dicembre farà 10 acquisti e il rimborso arriverà direttamente via bonifico sul conto corrente.

Il rimborso arriverà direttamente via bonifico sul conto corrente. Non è ancora stato definito il giorno in cui entra entrerà in vigore la misura, che sarà pronta comunque a inizio del prossimo mese di dicembre. Non ci sono categorie di spesa escluse: il bonus riguarda anche i generi alimentari.

Si tratta, dunque, di 150 euro aggiuntivi rispetto a quanto già previsto dal piano cashback in partenza nei prossimi giorni: in totale chi usa i metodi di pagamento digitali potrà ottenere fino ad un massimo di 3.450 euro nel prossimo anno sommando i vari rimborsi (extracashback, 300 euro di cashback e 3000 euro di super cashback).

Come ottenere il bonus

Chi intende usufruire del bonus dovrà dotarsi di identità elettronica SPID (è sufficiente rivolgersi al comune di appartenenza e nel Comune di Venezia, presto anche a edicole e tabaccherie) , scaricare dal proprio smartphone l’app IO e registrare il proprio account personale.

All’account potranno essere associate una o più carte, con relativi codici IBAN su cui verranno accreditati i rimborsi.
L’app IO, la stessa utilizzata per il bonus vacanze, è l’unico strumento che consente di ottenere il rimborso.

Leggi anche: Ecobonus 110%, ecco come riconoscere aziende affidabili

Ti potrebbe interessare
Economia / La rivoluzione smart della logistica
Economia / L’AD del Gruppo Fs Luigi Ferraris: “Anno record in termini di capacità e sviluppo”
Ambiente / Luce per la casa: con la fine del mercato tutelato occhi puntati sulle offerte attente all’ambiente
Ti potrebbe interessare
Economia / La rivoluzione smart della logistica
Economia / L’AD del Gruppo Fs Luigi Ferraris: “Anno record in termini di capacità e sviluppo”
Ambiente / Luce per la casa: con la fine del mercato tutelato occhi puntati sulle offerte attente all’ambiente
Economia / Aree di servizio con colonnine per la ricarica elettrica: Ip e Macquarie danno vita alla joint venture IPlanet
Economia / La Starlink di Elon Musk contro Tim: “Ostacola lo sviluppo dei nostri servizi satellitari per Internet veloce”
Economia / Stop allo smart working semplificato, si torna alle regole pre-Covid. Cosa cambia
Economia / Anomalia sui conti Bnl: i clienti si trovano addebiti multipli e saldi azzerati. Poi la banca risolve il problema
Economia / Il patrimonio dell’1% più ricco degli americani ha superato la cifra record di 44mila miliardi di dollari
Economia / Chiara Ferragni esce dal consiglio di amministrazione di Tod’s
Economia / “Il tuo futuro è la nostra impresa”: il nuovo programma di Intesa Sanpaolo per la crescita