Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia

La classifica degli italiani più ricchi: Del Vecchio supera Ferrero, Berlusconi è ‘solo’ sesto

Immagine di copertina
Leonardo Del Vecchio, Giorgio Armani e Silvio Berlusconi

Il patron di Luxottica ha superato Giovanni Ferrero. Il suo patrimonio personale è di 24,2 miliardi di dollari

La classifica degli italiani più ricchi: Del Vecchio supera Ferrero

Chi è l’uomo più ricco d’Italia? Una risposta a questa domanda arriva dalla classifica di Forbes, la rivista americana di economia che regolarmente stila l’elenco dei Paperoni mondiali. Ora in cima alla lista è testa a testa tra il guru di Amazon Jeff Bezos e il fondatore di Microsoft Bill Gates. Sono loro gli uomini di successo che conservano il più grande patrimonio su scala globale, rispettivamente con una ricchezza personale di 110,3 e 106,4 miliardi di dollari.

Tra i più ricchi d’Italia invece viene segnalato un sorpasso. In base alla graduatoria aggiornata ogni giorno in tempo reale da Forbes, Leonardo Del Vecchio, il patron del gruppo Luxottica, ha compiuto un balzo in avanti superando di slancio il re della Nutella Giovanni Ferrero.

Ferrero nella classifica definitiva del 2018 pubblicata a marzo scorso era al 39esimo posto, al di sopra del 50esimo posto di Del Vecchio. Ma quest’ultimo è stato negli ultimi giorni autore di uno sprint che lo ha portato al 39esimo posto lasciando Ferrero al 46esimo. Tiene il passo, ma a fatica, lo stilista Giorgio Armani, che viene indicato in 139esima posizione.

Del Vecchio, 84 anni, vanta un patrimonio personale di circa 24,2 miliardi di dollari. A Ferrero, 55 anni, erede dell’impero del cioccolato, viene invece attribuito un portafoglio di 21,9 miliardi di dollari.

Va precisato che è ancora presto per dire se nel 2019 il titolo di uomo più ricco d’Italia passerà definitivamente nelle mani di Del Vecchio, perché la classifica definitiva dell’anno in corso verrà pubblicata, come dic onsueto, il prossimo mese di marzo. Ma sembrano esserci i presupposti per il cambio di vertice.

Armani, 85 anni, secondo Forbes è il terzo uomo più ricco d’Italia con un patrimonio personale di 11,2 miliardi di dollari. Seguono, nella classifica degli italiani, al 152esimo posto l’imprenditore Stefano Pessina, 78 anni, con 10,4 miliardi di dollari. Silvio Berlusconi sarebbe il sesto italiano con 7 miliardi di dollari. Più giù in classifica personaggi come il banchiere Ennio Doris, l’imprenditore Giuseppe De Longhi, i Benetton, i Prada, Massimo Moratti e Diego Della Valle.

La classifica degli italiani più ricchi

  1. Leonardo Del Vecchio (11,2 miliardi di dollari)
  2. Giovanni Ferrero (21,9)
  3. Giorgio Armani (11,2)
  4. Stefano Pessina (10,3)
  5. Massimiliana Landini Aleotti (8,1)
  6. Silvio Berlusconi (7,0)
  7. Augusto e Giorgio Perfetti (6,9)
  8. Paolo e Gianfelice Mario Rocca (3,7)
  9. Piero Ferrari (3,4)
  10. Ennio Doris (3,3)

Le notizie di economia di TPI

Ti potrebbe interessare
Economia / Great Resignation: negli USA milioni di persone si stanno volontariamente dimettendo dal proprio lavoro
Cronaca / Autotrasportatori senza Green Pass: da venerdì rischio scaffali vuoti
Economia / La leadership nelle PMI: efficienza e motivazione del team sono al primo posto
Ti potrebbe interessare
Economia / Great Resignation: negli USA milioni di persone si stanno volontariamente dimettendo dal proprio lavoro
Cronaca / Autotrasportatori senza Green Pass: da venerdì rischio scaffali vuoti
Economia / La leadership nelle PMI: efficienza e motivazione del team sono al primo posto
Cronaca / Green Pass, l’allarme di Coldiretti: “100mila non vaccinati nei campi. A rischio i raccolti”
Economia / Smartworking, i dipendenti Amazon potranno lavorare da remoto per sempre
Cronaca / Il premio Nobel per l’Economia va a David Card e Joshua Angrist e Guido Imbens
Economia / Stellantis: tagli in Italia, assunzioni in Francia
Economia / Accordo sulla Global Tax: dal 2023 imposta minima del 15% alle multinazionali
Lavoro / Il data scientist è entrato nel cuore delle aziende
Economia / La nuova Ita? Lavoratori massacrati, manager Alitalia confermati