Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

Bimbo interrompe l’udienza, Papa Francesco scherza: “È indisciplinato perché argentino” | VIDEO

Sale sul palco e inizia a tirare una manica della guardia svizzera. Il Pontefice vuole parlargli, ma il bambino non può rispondere

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 29 Nov. 2018 alle 16:39 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 18:56
0

Un bimbo ruba la scena a Papa Francesco durante l’udienza. In Aula Nervi, dal pubblico un bambino è salito sul palco per avvicinarsi al Papa. Il bimbo, Wenzel Wirth, è andato a dare un bacio a Francesco proprio mentre il Pontefice salutava i fedeli presenti.

“È argentino, è indisciplinato”

«Dammi un bacetto», gli ha detto dapprima il Pontefice, abbracciandolo.Poi la mamma è salita per cercare di riprendere il piccolo, ma il Papa le ha detto di lasciarlo stare, tanto che il bimbo ha continuato a circolare liberamente sul palco dell’Aula Paolo VI, mentre l’udienza continuava.

Il bambino non può parlare 

Sorridendo il Pontefice ha detto all’arcivescovo Georg Gaenswein, prefetto della Casa Pontificia, che gli sedeva accanto di lasciare stare il bambino. Poi, al momento della sintesi della catechesi per i fedeli di lingua spagnola, il Papa ha detto a braccio nella sua lingua natale: «Questo bambino non può parlare, è muto – ha spiegato -, ma sa comunicare, sa esprimersi lo stesso”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.