Coronavirus:
positivi 75.528
deceduti 11.591
guariti 14.620

Bagbnb in controtendenza: nuove assunzioni, nonostante la crisi del turismo

La scale-up leader mondiale del deposito bagagli guarda al futuro con ottimismo: "Trasformiamo le difficoltà in un'opportunità per fare meglio"

Di TPI
Pubblicato il 4 Mar. 2020 alle 15:49 Aggiornato il 4 Mar. 2020 alle 15:54
133
Immagine di copertina
I fondatori di Bagbnb: Giacomo Piva, Alessandro Seina e Giulio De Donato.

“A dispetto di ogni previsione il settore del turismo italiano sta lanciando segnali molto positivi per affrontare la temuta recessione che potrebbe investire il Paese nei prossimi mesi”.

A sostenerlo sono i fondatori di Bagbnb, la scale-up leader mondiale del deposito bagagli che ha da poco chiuso un roud da 2,5 milioni di euro interamente coperto dai fondi VV2 e VV4, gestiti da Vertis, società di gestione del risparmio fondata da Amedeo Giurazza.

Bagbnb, guidata da Alessandro Seina, e fondata insieme a Giulio De Donato e Giacomo Piva, dà un messaggio di grande crescita – nonché di speranza – partendo con una serie di importanti assunzioni, cinque in tutto, che si avvieranno entro maggio.

Sviluppo e Marketing i settori che beneficeranno di nuove professionalità: “La flessione che è stata stimata e che travolgerà molti settori, tra cui quello del turismo – spiega il CEO, Alessandro Seina – sarà un’onda che deve trasformarsi nell’opportunità di fare meglio e di farlo costruendo un team di livello. Teniamo aperti i nostri orizzonti e i nostri confini, questo è il viaggio che non potrà mai avere fine”.

133
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.