Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:51
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cultura

Un libro di corsa: Amori sfigati

Immagine di copertina

Un libro di corsa – Amori sfigati

un libro di corsa

La moglie delusa, il marito cornificatore, il figlio più saggio e maturo dei genitori, le amanti e gli amanti sono i personaggi del libro “Amori sfigati” di Chiara Rapaccini.

Martina e Luca sono sposati e hanno un figlio Rocco. Entrambi sono annoiati dal matrimonio e per evadere dalla quotidianità hanno l’amante. Oscar e Giada sono le loro “vittime”, entrambi con una bassa autostima si incontreranno.

Per concludere ci sono Ancuta e Adia, due rumene con obiettivi diversi. La prima sogna di sposarsi con il fidanzato; la seconda vuole accasarsi con un riccone.

un libro di corsa

Storie che alcuni hanno vissuto, mentre altri le hanno solo sfiorate o schivate. Sono gli amori sfigati che quasi tutti abbiamo affrontato, come fosse un pedaggio.

RECENSIONI VELOCI

Ti potrebbe interessare
Cultura / Un libro di corsa: Indomabile
Cultura / Virtual Politik: il libro dei ventenni Crisanti e Sensi sulla rivoluzione digitale della politica
Cultura / La lotta alla povertà come politica pubblica
Ti potrebbe interessare
Cultura / Un libro di corsa: Indomabile
Cultura / Virtual Politik: il libro dei ventenni Crisanti e Sensi sulla rivoluzione digitale della politica
Cultura / La lotta alla povertà come politica pubblica
Cultura / I misteri della Silicon Valley: i segreti dietro le immagini ufficiali delle grandi compagnie tecnologiche
Cultura / Un libro di corsa: Le cose giuste
Cultura / Un libro di corsa: Ciao per sempre
Cultura / “È possibile che per tanto amore non ci sia una ricompensa?”, in libreria la malinconia di Joë Bousquet 
Cultura / Un libro di corsa: La notte non perdona
Cultura / Un libro di corsa: Il frutto della passione
Cultura / Houellebecq e il timore francese per l’islamo-gauchismo