Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:55
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cultura

Apre a Parigi il primo museo di street art che galleggia sulla Senna

Immagine di copertina

Si chiama Fluctuart e ospiterà le opere di arte urbana di Banksy, Keith Haring e tanti altri

Apre a Parigi Fluctuart, il primo museo di street art galleggiante

Apre a Parigi Fluctuart, il primo museo di street art galleggiante, che esporrà al suo interno opere di artisti del calibro di Banksy, Shepard Fairey e Keith Haring, rigorosamente sulla Senna.

Ancorato al porto del quartiere di Gros Caillou e ai piedi del Pont des Invalides, il museo Fluctuart è una struttura di circa mille metri quadri in vetro su tre piani che accoglie spazi espositivi, una libreria e una grande terrazza per eventi, da cui è possibile ammirare il fiume e parti della città, come fossero anch’esse un’opera d’arte.

Fluctuart è il primo centro di arte urbana galleggiante al mondo, un luogo unico, aperto a tutto il pubblico, curioso e appassionato, a disposizione di tutti gli attori della scena urbana: artisti, professionisti e istituzioni. Fluctuart apprezza tutte le tendenze dell’arte urbana, dai pionieri dell’arte di strada agli artisti contemporanei, e mette in evidenza in particolare pratiche emergenti e innovative“, si legge sul sito

Fuori dalla struttura galleggiante, proiettori e installazioni di videomapping mostrano le opere più significative sul muricciolo e sulla banchina all’esterno.

Il museo si può visitare gratuitamente tutti i giorni da mezzogiorno a mezzanotte.

Oltre all’esposizione permanente, sarà possibile visitare mostre temporanee di street artist emergenti nel panorama locale e internazionale.

Ti piacerebbe dormire una notte al Louvre con la Gioconda? Adesso si può
Ti potrebbe interessare
Cultura / Le mostre più belle da vedere a Roma in questi giorni di giugno 2022
Cultura / Una repubblica mondiale, tra fiaba e utopia
Cultura / Scuola e Università Online: una borsa di studio per i talenti della Didattica a Distanza
Ti potrebbe interessare
Cultura / Le mostre più belle da vedere a Roma in questi giorni di giugno 2022
Cultura / Una repubblica mondiale, tra fiaba e utopia
Cultura / Scuola e Università Online: una borsa di studio per i talenti della Didattica a Distanza
Cronaca / Maturità, Dacia Maraini a TPI: “Importante il ritorno del tema scritto. È il pensiero che diventa forma”
Cultura / Un libro di corsa: Il dubbio del killer
Cultura / “La stanza di Adel”, il nuovo romanzo di Ruggero Pegna sul tema dell’adozione
Cultura / La Biennale Arte 2022: i vincitori
Cultura / “L’apprendista stregone. Consigli, trucchi e sortilegi per aspiranti studiosi”: la recensione del libro di Daniele Archibugi
Cultura / Un libro di corsa: Mamma per cena
Cultura / Oltre l’impossibile, un estratto dal libro di Katia Garzotto