Covid ultime 24h
casi +24.991
deceduti +205
tamponi +198.952
terapie intensive +125

Banksy arriva a Roma: la mostra dell’artista nel cuore della capitale

"Bansky, a visual protest" ospiterà 80 opere dello street artist al Chiostro del Bramante

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 31 Gen. 2020 alle 15:51 Aggiornato il 1 Feb. 2020 alle 14:07
16k
Immagine di copertina

La mostra di Banksy a Roma

Banksy arriva a Roma con una mostra al Chiostro del Bramante, in programma dal 21 marzo al 26 luglio prossimo.

L’esposizione, allestita nella storica cornice cinquecentesca a due passi da piazza Navona, ospiterà 80 opere dell’artista, da Love in the Air a Girl With a Baloon, da Queen Vic a HMV, fino ai progetti discografici per le copertine di vinili e Cd in un itinerario che ripercorre la carriera dello street artist dal 2001 al 2017.

“Banksy, a visual protest”, questo il nome dell’esposizione, darà inoltre la possibilità di vivere un’esperienza interattiva e ammirare un’opera di Raffaello in occasione dei 500 anni dalla sua morte.

Al piano superiore del Chiostro del Bramante, si potrà visitare l’affresco Sibille e Angeli, commissionato all’artista da Agostino Chigi nel 1515 come parte della decorazione della Basilica di Santa Maria della Pace e visibile da una grande finestra nella Sala delle Sibille.

“Art is always contemporary” è il motto dell’iniziativa, che accosta l’arte del pittore rinascimentale a quella dello street artist contemporaneo a 500 anni di distanza l’uno dall’altro.

Leggi anche:

Gross Domestic Product: il nuovo shop di Banksy a Londra

Banksy, il nuovo murale contro i cambiamenti climatici a Londra | FOTO

Il video che mostra gli interni dell’hotel dipinto da Banksy a Betlemme

16k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.