Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:40
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cultura

L’opera d’arte sul muro tra Messico e Stati Uniti che critica le politiche di Trump

Immagine di copertina

È stata realizzata dall'artista francese JR e resterà esposta per un mese

L’artista visivo francese JR, non nuovo a iniziative a sfondo sociale, ha mostrato al mondo la sua nuova opera nella città di Tecate, in Messico.

Un enorme bambino messicano è rappresentato mentre sbircia oltre il muro, che già esiste per proteggere il confine con gli Stati Uniti. L’opera si intitola Kikito ed è visibile dal lato statunitense della barriera. Il suo scopo è simboleggiare l’ottimismo e la speranza dei tanti migranti che cercano fortuna lontano dal Messico.

Marc Azoulav, che dirige lo studio a New York di JR, ha detto che Kikito è il soprannome di una bambino di 1 anno di nome David Enrique, che vive proprio a Tecate. L’opera resterà esposta un mese, ed è subito diventata una delle icone per chi critica le politiche di Donald Trump in tema di immigrazione.

Ti potrebbe interessare
Cultura / Consigli per il weekend: le mostre da non perdere questa settimana
Cultura / Consigli per il weekend: i libri da leggere questa settimana
Cultura / Un libro di corsa: Il codice dell’illusionista
Ti potrebbe interessare
Cultura / Consigli per il weekend: le mostre da non perdere questa settimana
Cultura / Consigli per il weekend: i libri da leggere questa settimana
Cultura / Un libro di corsa: Il codice dell’illusionista
Cultura / Il progetto ReWriters entra nei licei e dialoga con la società civile per riscrivere le regole della convivenza sociale
Cultura / “Il virus e la crisi climatica hanno unito il mondo”: intervista al filosofo Emanuele Coccia
Cultura / Luoghi comuni e autoreferenzialità ideologica: ne “Il Dio verde” l’ecologismo di facciata finisce sotto accusa
Cultura / Charles Baudelaire: il poeta del mal de vivre
Cultura / Un libro di corsa: Una nuova vita con Llyod
Cultura / Roma Arte in Nuvola
Cultura / Altro che emancipazione: il libro di Emily Ratajkowski non risolve la questione morale della mercificazione di sé