Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Da oggi tante regioni in zona gialla: cosa si può fare, le regole

Immagine di copertina

Zona gialla: cosa si può fare, le regole

Da oggi, lunedì 1 febbraio 2021, quasi tutte le regioni italiane passano in zona gialla. Attenzione: nessun “liberi tutti”. Previste diverse regole da rispettare per cercare di contenere il più possibile i contagi e quindi evitare di ritornare in zona arancione o peggio, rossa. Vediamo cosa si può fare e cosa no (le regole anti-Covid) nelle regioni in zona gialla.

MASCHERINA

La mascherina in zona gialla è sempre obbligatoria sia all’aperto sia al chiuso, quando non si è a casa propria, a meno che non sia garantito l’isolamento. È possibile toglierla solo per fare sport, mangiare, bere.

SPOSTAMENTI

Cosa si può fare in zona gialla per quanto riguarda gli spostamenti? Tutti gli spostamenti sono consentiti tra le 5 e le 22, ma solo nella regione in cui ci si trova (salvo, come sempre, i motivi di lavoro, salute o necessità; e il raggiungimento di seconde case). Visite ai parenti e amici ammesse una sola volta al giorno, al massimo in due e con figli under 14, e non si torna a casa dopo le 22. Si può andare in auto con non conviventi, ma solo una persona ogni fila di sedili.

RISTORANTE

Se la vostra regione è in zona gialla potete andare al ristorante o al bar ma solo fino alle ore 18. Le attività infatti resteranno chiuse al pubblico tra le 18 e le 5 del mattino, ma ci sono il delivery o l’asporto entro le 22. Tra le 18 e le 22 si può entrare solo per effettuare l’acquisto, e sempre evitando assembramenti: vietato consumare all’interno o in prossimità del locale.

NEGOZI

Aperti senza limitazioni di beni vendibili, ma nei festivi e prefestivi restano chiusi tutti i negozi nei centri commerciali e nei mercati che non siano sanitari o alimentari, tabacchi o edicole. Restano in vigore tutte le norme di igiene e di sicurezza.

SPORT

Cosa si può fare in zona gialla per quanto riguarda sport e tempo libero? Via libera alla caccia, ancora ferme palestre, piscine, centri natatori, centri benessere e centri termali. Permessa solo l’attività agonistica. Lo sport di contatto è consentito solo all’aperto. Ok a passeggiate, bici e attività motoria con distanza di 2 metri dagli altri.

Covid, le ultime notizie di oggi, 1 febbraio 2021

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 3.099 casi e 44 morti: tasso di positività all'1%
Cronaca / Regeni, commissione d’inchiesta in missione a Cambridge
Cronaca / Covid, oggi 3.525 casi e 50 morti: tasso di positività all'1%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 3.099 casi e 44 morti: tasso di positività all'1%
Cronaca / Regeni, commissione d’inchiesta in missione a Cambridge
Cronaca / Covid, oggi 3.525 casi e 50 morti: tasso di positività all'1%
Cronaca / 3.797 nuovi casi e 52 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,4%
Cronaca / Trovato morto Giacomo Sartori, il 29enne scomparso una settimana fa a Milano
Cronaca / A chi esulta per Dell’Utri do una notizia: non è stato assolto dalle condanne precedenti
Cronaca / Rilasciato l’ex presidente catalano Puigdemont: era stato arrestato in Sardegna
Cronaca / È arrivato il numero 2 del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / 4.061 nuovi casi e 63 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Draghi all’assemblea di Confindustria: “Il green pass è strumento di libertà, no a nuove tasse”