Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Patrick Zaki: “Torno presto, non dimenticatemi”

Immagine di copertina
Credit: ansa foto

“Torno presto. Io torno presto. Voi non vi dimenticate di me”. Patrick Zaki torna a parlare dal carcere nel quale è detenuto ormai da oltre un anno e mezzo in Egitto. Il suo appello – che arriva attraverso Repubblica – è rivolto è quello di non dimenticarlo. Ieri, durante la seconda udienza del processo che lo vede imputato, è stato portato nella gabbia degli imputati dell’aula di tribunale di Mansoura in manette, “come un pericoloso criminale”.

“So delle mobilitazioni nelle piazze di tutto il paese, me lo hanno detto. Grazie, grazie davvero a tutto l’Italia”, ha detto il 30enne tanto atteso dai familiari e dagli amici della cara Bologna. Zaki ha fatto sapere di stare bene di continuare a studiare l’italiano, anche se dice di ricordarlo “così e così”. La prossima udienza è fissata per il 7 dicembre, Zaki resterà in carcere in Egitto almeno fino a quella data.

È durata pochi minuti la seconda udienza del processo contro Patrick Zaki, lo studente dell’Università di Bologna arrestato in Egitto a febbraio 2020. Dopo due minuti il giudice del tribunale di Mansura si è ritirato per valutare la richiesta della legale del 28enne egiziano, che ha chiesto un rinvio.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Inchiesta mascherine, l'ex commissario all'emergenza Covid Arcuri indagato per abuso d’ufficio e peculato
Cronaca / Come può cambiare il virus nei prossimi mesi: ecco tutte le variabili
Cronaca / Sgomberati dalla Regione Lazio, i no green pass Barillari e Cunial chiedono asilo politico alla Svezia
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Inchiesta mascherine, l'ex commissario all'emergenza Covid Arcuri indagato per abuso d’ufficio e peculato
Cronaca / Come può cambiare il virus nei prossimi mesi: ecco tutte le variabili
Cronaca / Sgomberati dalla Regione Lazio, i no green pass Barillari e Cunial chiedono asilo politico alla Svezia
Cronaca / Trieste: la polizia sgombera il varco 4 del porto, occupato dai manifestanti no green pass
Cronaca / Antonio, Giampiero e Nicolas: chi sono i tre ballerini morti in un incidente in Arabia Saudita
Cronaca / Alla chiusura dei seggi ieri aveva votato solo il 33,32% degli aventi diritto
Cronaca / Covid, oggi 2.437 casi e 24 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Tragedia nel bresciano: 15enne uccisa da un colpo di fucile sparato per sbaglio dal fratello di 13 anni
Cronaca / Trieste: si dimette Puzzer, leader dei portuali che contestano il Green pass. “Lascio ma la protesta continua”
Cronaca / All’Earth Technology Expo il primo acquedotto antisismico d’Italia