Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Verona toglie la cittadinanza onoraria a Saviano: “Il suo un delirio egocentrico”. L’opposizione: “Punito perché critico verso Salvini”

La cittadinanza onoraria era stata riconosciuta allo scrittore nel 2008

Di Anna Ditta
Pubblicato il 24 Dic. 2020 alle 08:24
844
Immagine di copertina
Roberto Saviano. Credit: ANSA/CIRO FUSCO

La città di Verona ha revocato la cittadinanza onoraria allo scrittore Roberto Saviano, approvando la mozione presentata un anno fa dal consigliere comunale leghista Alberto Zelger. A votare a favore sono stati i consiglieri di Lega e Fratelli d’Italia. La cittadinanza onoraria era stata riconosciuta allo scrittore nel 2008, ma ora la mozione contesta a Saviano le dichiarazioni politiche contro Matteo Salvini e Giorgia Meloni e l’appoggio dato alla liberalizzazione della cocaina e delle droghe leggere.

“Saviano è diventato un personaggio provocatorio, irrispettoso dei suoi avversari politici”, sostiene Zelger, “nessuno mette in discussione il suo impegno contro la camorra, ma il suo delirio egocentrico che lo porta ad attaccare rappresentanti del popolo colpevoli soltanto di avere un’opinione diversa dalla sua su più questioni: dalla liberalizzazione della droga all’immigrazione”.

Secondo l’opposizione, la motivazione principale della decisione sarebbero le troppe critiche rivolte da Saviano al leader leghista Matteo Salvini. “La logica è sempre quella punitiva”, ha dichiarato prima del voto il consigliere comunale di Verona e Sinistra in comune, Michele Bertucco, citato dall’Huffington Post. “I meriti dello scrittore vengono annullati perché il suo pensiero non è in linea con l’ideologia leghista. Nella prima stesura della proposta l’accusa a Saviano era di essere entrato in forte polemica con Salvini per il caso del sequestro delle navi di migranti. Nella seconda stesura l’accusa era data da una presa di posizione di Saviano sulla liberalizzazione delle droghe. Nella Verona bigotta immaginata da Zelger e altri consiglieri di maggioranza, ogni ragionamento o proposta su temi controversi devono essere messe al bando”.

Dopo l’esito del voto, Bertucco ha pubblicato su Facebook l’immagine dell’esito della votazione. “Risolti tutti i problemi di Verona revocata la cittadinanza onoraria a Roberto Saviano”, ha scritto nel post. “Miserie del consiglio comunale di Verona”. Il sindaco di Verona è Federico Sboarina, eletto con la coalizione di centrodestra.

Leggi anche: 1. Covid, Giorgia Meloni contro Roberto Saviano: “Dice che la seconda ondata è colpa mia? Portatemelo qui” | VIDEO /2. Roberto Saviano usa la street art per attaccare il ministro Salvini: “L’arte anticipa la realtà o, come in questo caso, la esorcizza” /3. Ilaria Cucchi rischia il processo dopo la querela di Salvini: “Andrò in tribunale a testa alta”

844
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.