Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Varese, crolla il tetto di una palazzina: morti mamma e due bambini di 5 e 1 anno

Immagine di copertina
La zona in cui è crollato il tetto di una palazzina ad Albizzate, Varese (Credits: Vigili del fuoco)

Varese, crolla tetto di palazzina: morti mamma e due bambini piccoli

Ad Albizzate, un paesino di circa 5mila abitanti in provincia di Varese, nel pomeriggio di oggi c’è stato il crollo del tetto di una palazzina: nell’incidente sono morti una mamma, il suo bambino di 5 anni e la figlia di un anno. La piccola, recuperata ancora viva tra le macerie, è stata portata d’urgenza in elicottero all’ospedale, dove però è deceduta a causa delle ferite riportate alla testa. Incolume un terzo figlio della signora: a quanto pare stava camminando dall’altro lato della strada. Nel crollo del cornicione, avvenuto in via Marconi, sono state coinvolte anche altre persone: un’altra donna (di 42 anni), ad esempio, è rimasta lievemente ferita.

Cosa è successo

Secondo i primi rilievi, sembra che la donna – Fouzia Taoufiq 38 anni, di origini marocchine – e i suoi figli stessero camminando in strada, sotto il cornicione, quando sono rimasti schiacciati dalle macerie. Per la donna e il bimbo di 5 anni, Soulaymane Hannach, non c’è stato nulla da fare. L’altra bambina, Yaoucut (di 15 mesi), ha riportato invece gravi ferite alla testa ed è stata condotta in ospedale, dove poi è morta. Il locale crollato è un ex capannone industriale, ristrutturato, che oggi ospita alcune attività commerciali tra cui un ristorante-pizzeria. Sul posto si sono recati i Vigili del fuoco e gli operatori del 118.

L’ipotesi cedimento strutturale

E’ presto per avere certezze e i rilievi sono ancora in corso ma i vigili del fuoco ipotizzano che la causa del crollo di parte del cornicione di via Marconi ad Albizzate. Tuttavia, bisognerà aspettare ulteriori accertamenti. “La struttura non era fatiscente – spiegano – all’interno ospitava una pizzeria, un ristorante, una lavanderia e un’attività produttiva”. L’area è stata recintata. Per precauzione è stato evacuato anche un edificio ‘gemello’ per ulteriori verifiche. La donna deceduta, stava camminando con i figli sul marciapiede quando è stata centrata dalla parte superiore del cornicione, chiamata corea, in gergo tecnico.

Video: l’intervento dei Vigili del fuoco

 

Tutte le notizie di cronaca di TPI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 143.898 casi e 378 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 13,7%
Cronaca / Milano, perde il dito durante un tentativo di furto e manda l’amico a recuperarlo: ladro identificato dalla polizia
Cronaca / Morte Camilla Canepa, i medici sapevano del vaccino AstraZeneca ma non lo scrissero nella cartella clinica
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 143.898 casi e 378 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 13,7%
Cronaca / Milano, perde il dito durante un tentativo di furto e manda l’amico a recuperarlo: ladro identificato dalla polizia
Cronaca / Morte Camilla Canepa, i medici sapevano del vaccino AstraZeneca ma non lo scrissero nella cartella clinica
Cronaca / Giuliano Ferrara colpito da infarto: migliorano le condizioni del giornalista
Cronaca / Prestipino, ladri in casa mentre vota a Montecitorio: “Non avrete vita facile”
Cronaca / Disturbi psichiatrici, raddoppiati i casi tra gli adolescenti, gli esperti avvertono: “Intervenire”
Cronaca / Emanuele Filiberto: “I gioielli di Casa Savoia? Andremo fino alla Corte Europea”
Cronaca / Covid, 155.697 casi e 389 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 15%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Bollette luce e gas, come difendersi dai rincari record