Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:52
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Vaccino anti-Covid, la situazione nelle regioni ad oggi, 1 gennaio 2021

Immagine di copertina

Vaccino anti-Covid, la situazione nelle regioni ad oggi, 1 gennaio 2021

VACCINO IN ITALIA – In quali regioni si sono fatti più vaccini anti-Covid ad oggi, 1 gennaio 2021? Quale regione sta facendo meglio? E chi peggio? A tutte queste domande risponde il sito ufficiale creato dal commissario scelto dal Governo dove vengono resi noti i dati in tempo reale (qui continui aggiornamenti tutti i giorni). La situazione alle ore 19,40 di oggi vede un totale di 35.850 vaccini fatti in giro per l’Italia con alcune regioni “virtuose” ed altre meno.

LA “CLASSIFICA”

Tra le migliori regioni al momento ci sono Friuli Venezia Giulia con il 16,3 per cento di dosi somministrate, la provincia autonoma di Bolzano con il 16,2 per cento e il Lazio con il 15,7. Appena fuori dal podio l’Umbria con 13,6 per cento. Chi invece non se la sta cavando benissimo, stando ai numeri ufficiali comunicati ad oggi – 1 gennaio 2021 -, sono Sardegna 1,6 per cento, Abruzzo 1,7 per cento, Molise 1,7 per cento, Valle d’Aosta 2 per cento e le varie Basilicata, Calabria, provincia autonoma di Trento e Lombardia (la regione che ha avuto più dosi: 80.595) che non raggiungo il 3 per cento.

La tabella completa (aggiornata ad oggi, 1 gennaio 2021, alle ore 19,40)

Al momento a ricevere le varie dosi di vaccino anti Covid 19 sono stati prevalentemente operatori sanitari e sociosanitari (31.716 dosi); personale non sanitario (2.192); e ospiti strutture residenziali (1.942).

Leggi anche: 1. La variante inglese è più diffusa tra i bambini: riaprire le scuole significherebbe favorire il virus / 2. “Da soli non ce la facciamo, servono altri vaccini”: l’allarme del capo della BioNTech / 3. Capodanno in zona rossa: cosa si può fare e cosa no oggi 1 gennaio 2021

Ti potrebbe interessare
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Covid, 30.310 casi e 108 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 12,2%
Cronaca / Bambino morto all’asilo, la proprietaria dell’auto: “Sono sicura di aver inserito la marcia, il freno a mano non ricordo”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Covid, 30.310 casi e 108 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 12,2%
Cronaca / Bambino morto all’asilo, la proprietaria dell’auto: “Sono sicura di aver inserito la marcia, il freno a mano non ricordo”
Cronaca / Identificato allo Spallanzani di Roma il primo caso in Italia di vaiolo delle scimmie
Cronaca / I buchi nelle indagini sulla strage di Capaci: quelle tracce mai seguite
Cronaca / Rimorchiatore affonda al largo di Bari, 5 morti: “Capitano trovato vivo su una zattera”
Cronaca / Il pm Tescaroli a TPI: “Sulla strage di Capaci presunti interessi esterni a Cosa nostra”
Cronaca / Falcone e quelle indagini naufragate su Mattarella e Gladio
Cronaca / ESCLUSIVO TPI: Falcone spiato da apparati dello Stato durante l’interrogatorio (finora ignoto) a Licio Gelli
Cronaca / Tragedia asilo l’Aquila, il giallo del freno a mano: cosa sappiamo