Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Vaccini, i tempi per l’immunità di gregge: il calendario regione per regione

Immagine di copertina

Secondo le proiezioni, con la velocità dell'ultima settimana si arriverebbe a coprire il 70 per cento della popolazione a livello nazionale per il 4 settembre

La campagna per la vaccinazione anti-Covid in Italia procede ormai a passo spedito e, per il commissario all’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo, l’obiettivo è vaccinare l’80 per cento della popolazione entro la fine di settembre. Con l’aumentare del ritmo di somministrazione delle dosi (arrivato a tre milioni e mezzo di somministrazioni alla settimana) si avvicina il raggiungimento dell’immunità di gregge, ovvero quel fenomeno per cui, una volta raggiunto un livello minimo di copertura vaccinale all’interno della popolazione, si possono considerare al sicuro anche le persone non vaccinate. Ma non sarà lo stesso in tutte le regioni.

Secondo le proiezioni di Lab24 del Sole24Ore, con la velocità dell’ultima settimana ci vorrebbero 89 giorni per coprire il 70 per cento della popolazione a livello nazionale, e il risultato verrebbe raggiunto il 4 settembre. Non tutte le regioni però stanno procedendo allo stesso ritmo. Sei regioni, infatti, potrebbero già raggiungere l’immunità di gregge ad agosto, in piena stagione estiva. Le altre dovrebbero attendere settembre, con l’eccezione della Provincia di Trento, che sarebbe l’unica a slittare a ottobre. Ma vediamo quali sono le regioni più vicine al raggiungimento dell’obiettivo e quali, invece, sono in ritardo. Le proiezioni sono confermate anche da un approfondimento e da un grafico dedicato al tema sul Corriere della Sera di oggi.

Vaccini e immunità di gregge, la classifica delle regioni

In testa alla “classifica” c’è la Campania, che potrebbe raggiungere il risultato dell’immunità di gregge entro il 20 agosto, prima in Italia, grazie a un puntuale approvvigionamento e all’alta adesione, con un tasso di somministrazione che si attesta al 90 per cento. Il 24 agosto sarebbe la data chiave per Lombardia ed Abruzzo, seguite dalla Puglia il 26 agosto, dal Molise il 29 agosto e dal Lazio il 30 agosto.

Il primo settembre anche la Basilicata potrebbe entrare tra le regioni che hanno raggiunto l’immunità di massa. Due giorni dopo toccherebbe al Friuli Venezia Giulia e alla Sicilia e l’indomani alle Marche. Le altre regioni arriverebbero al risultato dopo il 4 settembre, in linea con la media nazionale, e precisamente in quest’ordine: Provincia di Bolzano (9 settembre), Valle d’Aosta (10), Sardegna e Liguria (11), Umbria (12), Toscana (14) Calabria (16), Veneto (20), Emilia Romagna (21), Piemonte (22).

La Provincia di Trento è l’unica in cui l’immunità slitterebbe a ottobre, e precisamente al 4. Il Trentino registra infatti la più bassa percentuale di dosi inoculate ogni 100mila abitanti (-8 per cento rispetto alla media nazionale) e vede ancora una certa diffidenza della popolazione.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Parma, lo “sciamano italiano” sgridato perché senza mascherina reagisce e rompe il naso a un passante e insulta la vigilanza del Fidenza Village
Cronaca / Covid, oggi 927 nuovi casi e 10 morti: il bollettino del 24 giugno
Opinioni / La statua della porchetta, celebrazione del rituale tutto romano della magnata
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Parma, lo “sciamano italiano” sgridato perché senza mascherina reagisce e rompe il naso a un passante e insulta la vigilanza del Fidenza Village
Cronaca / Covid, oggi 927 nuovi casi e 10 morti: il bollettino del 24 giugno
Opinioni / La statua della porchetta, celebrazione del rituale tutto romano della magnata
Cronaca / Parla il padre di Nicola Tanturli: “Chiamare i soccorsi 9 ore dopo è stato un errore, pensavamo si fosse addormentato nei dintorni”
Cronaca / Come è cambiato il consumo e lo spaccio di droghe in Europa durante la pandemia
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 24 giugno 2021
Cronaca / Mugello, accertamenti della procura su precedente “fuga” del fratellino di Nicola
Cronaca / Monsignor Galantino contro Fedez: "O ignora le cose o è in malafede"
Cronaca / “Variante Delta sarà predominante ad agosto”. I focolai in Italia dalla Campania all’Emilia
Cronaca / Covid, ultime notizie. Mappa Ecdc: Italia verde, solo tre regioni arancioni