Covid ultime 24h
casi +12.694
deceduti +251
tamponi +230.116
terapie intensive -29

Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia

Di Redazione TPI
Pubblicato il 13 Mar. 2021 alle 10:38 Aggiornato il 13 Mar. 2021 alle 16:57
0
Immagine di copertina

Vaccini anti-Covid in Italia: l’aggiornamento sulle dosi consegnate e somministrate | 13 marzo 2021

Il piano per la distribuzione e la somministrazione dei vaccini anti-Covid in Italia prosegue (qui i dati in tempo reale), sotto la guida del nuovo commissario per l’emergenza, il generale Francesco Paolo Figliuolo. Ieri l’Aifa ha approvato il vaccino Johson & Johnson, le cui dosi dovrebbero iniziare ad arrivare nel nostro Paese da metà aprile. Continua intanto la somministrazione degli altri vaccini già approvati, ovvero Pfizer, Moderna e Astrazeneca.

Qui l’aggiornamento sulle dosi di vaccino anti-Covid consegnate e somministrate in Italia

Ore 15.30 – Somministrate 6.430.266 dosi di vaccino – In Italia al momento sono state consegnate 7.207.990 milioni di dosi di vaccino anti-Covid. 6.430.266 milioni di persone hanno ricevuto la prima dose di vaccino, mentre la seconda fiala è stata inoculata a 1,9 milioni di persone.

Ore 10.30 – Consegnate 7,2 milioni di dosi, somministrate 6.4 milioni – In Italia al momento sono state consegnate 7,2 milioni di dosi di vaccino anti-Covid. 6.4 milioni di persone hanno ricevuto la prima dose di vaccino, mentre la seconda fiala è stata inoculata a 1,9 milioni di persone.

Leggi anche: 1. Come cambiano i colori delle Regioni: tutta Italia in rosso o in arancione, Sardegna resta in area bianca; // 2. Draghi: “Nuove restrizioni necessarie per limitare i morti. Per i vaccini attendano tutti il proprio turno”; // 3. Dal 15 marzo scompare l’area gialla, zona rossa nazionale a Pasqua: ecco le restrizioni decise oggi dal governo nel nuovo decreto anti-Covid; // 4. La pandemia economica non ha bollettini quotidiani, ma in Italia ci sono un milione di poveri in più (di Giulio Cavalli)

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.