Covid ultime 24h
casi +15.746
deceduti +311
tamponi +253.100
terapie intensive -3

Roma, esce dall’auto per raccogliere i soldi volati in strada: 56enne investito e ucciso. E i passanti rubano le banconote

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 15 Mar. 2021 alle 09:57
112
Immagine di copertina

Travolto e ucciso sull’autostrada: era sceso dall’auto per raccogliere i soldi

Un uomo è stato travolto e ucciso sull’autostrada Roma-Fiumicino dopo che era sceso dalla sua vettura per raccogliere dei soldi, forse nemmeno suoi.

La vicenda risale a sabato 13 marzo ed è contornata ancora da un velo di mistero. Secondo quanto ricostruito, infatti, il 56enne Marco Querini, questo il nome della vittima, intorno all’ora di pranzo ha accostato la sua Opel Corsa sulla Roma-Fiumicino ed è sceso dalla vettura, venendo travolto da una Fiat 500 guidata da una donna di 84 anni.

L’uomo, secondo una prima ricostruzione, sarebbe sceso dall’auto per raccogliere dei soldi che si trovavano a bordo strada. Una volta arrivati sul posto, infatti, forze dell’ordine e soccorritori hanno notato che, accanto al corpo agonizzante dell’uomo, deceduto pochi minuti dopo l’arrivo dell’elicottero per il trasporto all’ospedale, vi erano diverse banconote.

Motivo per cui si è ipotizzato che il denaro fosse volato dal finestrino dell’auto della vittima e che quest’ultimo sia sceso dalla sua vettura proprio per recuperare i soldi.

Tuttavia, lo scenario è cambiato quando nel pomeriggio di domenica un testimone dell’incidente si è presentato alla stazione dei carabinieri di Villa Bonelli consegnando 360 euro raccolti proprio sul luogo dell’impatto.

L’uomo ha quindi raccontato che, subito dopo l’incidente, diverse persone si sono fermate, portandosi via le banconote. Questa testimonianza ha quindi dato vita a un secondo scenario. Ovvero che i soldi si trovassero già in strada, dispersi chissà da chi e per quale motivo, e che il 56enne avesse fermato la sua auto proprio per appropriarsene.

Sulla vicenda indaga la polizia, che sta tentando di ricostruire l’accaduto anche attraverso la visione delle immagini registrate dalle telecamere di sicurezza dell’autostrada.

TPI Cronaca: ultime notizie, ultim’ora, approfondimenti, foto e video

112
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.