Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

TikTok dona 5 milioni di euro agli aiuti in Italia, tra Protezione Civile e Federazione Infermieri

A livello globale l'investimento in solidarietà ammonta 250 milioni di dollari, dei quali 50 (pari a 45 milioni di euro) sono destinati a supportare gli operatori del settore socio-sanitario in Europa

Di Redazione TPI
Pubblicato il 24 Apr. 2020 alle 12:53 Aggiornato il 24 Apr. 2020 alle 17:06
0
Immagine di copertina

L’impegno di TikTok in Italia a supporto della lotta contro il Covid-19: donati complessivamente 5 milioni di euro alla Protezione Civile e alla Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (FNOPI).

L’Italia e il mondo intero stanno attraversando una crisi sanitaria senza precedenti a causa del virus Covid-19.

Consapevole della gravità di questa situazione, TikTok, la piattaforma creativa per i video in formato breve, si è mobilitata a supporto dell’emergenza sia a livello globale sia a livello locale, in particolare a sostegno del personale sanitario che combatte ogni giorno contro la pandemia.

TikTok ha annunciato oggi che donerà complessivamente 5 milioni di euro per la lotta contro l’emergenza Covid-19 in Italia.

Il Fondo di Solidarietà TikTok per il personale sanitario (TikTok Health Heroes Relief Fund) prevede una donazione di 2,5 milioni di euro destinata alla Protezione Civile Italiana, che verranno usati – d’intesa con il Commissario Straordinario per l’Emergenza, Domenico Arcuri – per l’acquisto di dispositivi e apparecchiature per il contrasto al Coronavirus, distribuiti ogni giorno alle Regioni e alle Province autonome per fronteggiare l’emergenza.

Altri 2,5 milioni di euro andranno alla Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (FNOPI) e il Comitato centrale gestirà la distribuzione dei fondi in base alle domande che stanno già pervenendo dagli infermieri. L’obiettivo è quello di supportare, sia nella fase della malattia che del recupero, fisico e psicologico, in particolar modo tutti gli infermieri che per primi hanno aiutato le persone colpite dal virus e ora sono bisognosi anch’essi di cure mediche o della terapia intensiva (al momento, se ne contano oltre 9.600).

Il fondo vuole essere una garanzia per il necessario supporto anche a tutti coloro che sono costretti a vivere in quarantena, lontani dai propri affetti per prevenire l’ulteriore diffusione del virus, e alle famiglie di chi in questi mesi ha subito la perdita di un famigliare infermiere e si trovano ad affrontare problemi di natura economica e sociale.

“Ringraziamo TikTok per aver scelto di essere al fianco degli infermieri e delle loro famiglie – afferma FNOPI – impegnati in prima linea nella tutela della salute di tutta la popolazione. È un riconoscimento verso chi si è esposto mettendo in gioco anche la propria vita per combattere il nemico invisibile, assistendo sia con cure mediche che con la vicinanza e l’affetto per i pazienti rimasti soli nelle strutture ospedaliere. Attraverso questa donazione, numerosi saranno i professionisti, o le loro famiglie, che potranno contare su un aiuto economico, tornando, prima del previsto, ad aiutare gli altri in corsia.”

Questo annuncio fa parte dei programmi di sostegno alla lotta contro la pandemia che TikTok ha annunciato lo scorso 9 aprile con una donazione globale di 250 milioni di dollari e la creazione di un Fondo di Solidarietà TikTok per il personale medico e infermieristico (Health Heroes Relief Fund). Al livello europeo, 50 milioni di dollari (45 milioni di euro) sono destinati a supportare gli operatori del settore sanitario, educatori e le comunità locali. In Europa TikTok collabora con la Fondazione RCN (Royal College of Nursing) nel Regno Unito, la Fondation Hopitaux de France in Francia e della Francoforte Sisterhoods della Croce Rossa tedesca in Germania.

Richard Waterworth, General Manager EU di TikTok, dichiara: “Con le diverse iniziative e donazioni che stiamo mettendo in atto vorremmo mostrare il nostro rispetto e il nostro impegno a quelle persone che sono in prima linea nella lotta contro la pandemia. Operatori sanitari, professionisti medici e infermieri stanno mettendo a repentaglio la propria sicurezza, separandosi volontariamente dalle proprie famiglie e lavorando in circostanze difficili con l’unico obiettivo di salvare vite umane. Un aiuto economico, psicologico e concreto, anche fatto di attrezzature e dispositivi per la protezione e cura di operatori e malati”.

La sezione Supportiamo la nostra community nell’emergenza COVID-19, disponibile sul sito TikTok e sulla app all’interno del Centro Sicurezza, si aggiunge al costante impegno di TikTok durante l’emergenza di Covid-19 per informare, proteggere e ispirare la community tramite risorse educative, live streaming informativi e di intrattenimento e challenge coinvolgenti per aiutare le persone a rimanere attive, divertirsi e darsi coraggio.

La FNOPI, Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche, è un ente pubblico non economico, sussidiario dello Stato, che rappresenta la professione infermieristica nell’interesse degli iscritti e dei cittadini fruitori delle competenze che l’appartenenza a un Ordine di per sé certifica. La Federazione nazionale coordina gli Ordini provinciali, che tra i loro compiti istituzionali hanno quello della tenuta degli albi dei professionisti, ed emana il Codice Deontologico. Ai 102 Ordini che la Federazione rappresenta sono iscritti oltre 450.000 infermieri di cui, sono in piena attività oltre 391.000. La quasi totalità lavora nei servizi sanitari pubblici (270mila) e privati (111mila tra liberi professionisti e dipendenti di strutture private.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.