Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Tifoso morto prima di Inter-Napoli: arrestato l’investitore di Belardinelli

Immagine di copertina

Si tratta di Fabio Manduca, 39 anni, accusato di omicidio volontario

Tifoso morto prima di Inter-Napoli: arrestato l’investitore di Belardinelli

È stato arrestato l’investitore di Daniele Belardinelli, il tifoso morto il 26 dicembre 2018 prima del match Inter-Napoli.

Si tratta di Fabio Manduca, 39 anni, accusato di omicidio volontario.

L’ordine di custodia cautelare è stato firmato dal gip di Milano Guido Salvini.

Secondo quanto ricostruito nel corso della indagini, Manduca, che in questi mesi ha sempre scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere, è accusato di aver accelerato, alla guida di una Renault Kadjar che faceva parte della “carovana” degli ultras napoletani, quando, proprio all’inizio degli scontri, avvenuti in via Novara, a meno di 2 chilometri dallo stadio di San Siro, un gruppo di ultrà interisti invase la strada con un assalto programmato, con tanto di mazze, coltelli e bastoni.

L’ultrà del Napoli, in particolare, che con lui aveva in macchina altri tifosi, dopo aver superato un’altra auto, avrebbe puntato dritto al gruppo di ultras “rivali” e investito volontariamente Belardinelli (qui il suo profilo).

L’individuazione dell’investitore è stata possibile grazie a un meticoloso lavoro degli investigatori della Digos sui filmati delle telecamere della zona, frammento dopo frammento.

Lo scorso marzo, intanto, erano arrivate 5 condanne fino a 3 anni e 8 mesi e un patteggiamento (per Luca Da Ros, l’unico ad aver collaborato alle indagini) per i 6 ultras interisti arrestati per rissa aggravata e altri reati pochi giorni dopo l’assalto in stile “militare”, tra cui i capi della curva interista Marco Piovella e Nino Ciccarelli.

Scontri di Milano, un tifoso del Napoli indagato per la morte dell’ultrà Daniele Belardinelli
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Neve a bassa quota e gelo artico, torna l'inverno sull'Italia
Cronaca / Navigatore solitario disperso in mare tra Grecia e Italia: salvato dalla Guardia Costiera
Cronaca / Omicidio Mollicone, la testimone: “Serena ha litigato con un ragazzo il giorno della scomparsa”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Neve a bassa quota e gelo artico, torna l'inverno sull'Italia
Cronaca / Navigatore solitario disperso in mare tra Grecia e Italia: salvato dalla Guardia Costiera
Cronaca / Omicidio Mollicone, la testimone: “Serena ha litigato con un ragazzo il giorno della scomparsa”
Cronaca / Montepulciano, 23enne morto sul lavoro: è stato colpito al petto da un tubo di ferro
Cronaca / Milano, abusi su bambine in una scuola materna: maestro arrestato
Cronaca / Napoli, traghetto da Capri urta banchina: una trentina i feriti, uno in codice rosso
Cronaca / Marco Luis (“il bodybuilder più pompato di sempre”) è morto a 46 anni per cause ignote
Cronaca / Armato a San Pietro: arrestato a Roma super ricercato
Cronaca / Come si entra nei Servizi segreti? Ecco il bando per nuovi 007
Cronaca / In 2 anni 32.500 posti in meno negli ospedali italiani