Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Simona Viceconte si uccide un anno dopo il suicidio della sorella, famosa maratoneta: è giallo

Immagine di copertina

Simona Viceconte è stata trovata impiccata alla ringhiera della casa di Teramo dove si era trasferita da poco

Due sorelle segnate dallo stesso triste destino: Simona e Maura Viceconte sono morte a un anno di distanza, entrambe si sono suicidate.

Due morti inspiegabili avvenuta apparentemente senza ragione. Simona Viceconte, 45 anni, si è suicidata con le stesse modalità della sorella Maura Viceconte, campionessa italiana di maratona, trovata morta il 19 febbraio 2019.

Ieri, 13 febbraio, il macabro ritrovamento: anche Simona si è tolta la vita.

Simona Viceconte è stata trovata impiccata alla ringhiera della casa di Teramo dove si era trasferita da poco. A trovare Simona è stata una vicina di casa che era appena rincasata. La Procura ha disposto l’autopsia per verificare lo stato clinico della donna. Le indagini sono state affidate ai carabinieri.

La 45enne non ha lasciato nessun biglietto esattamente come Maura Viceconte che si era tolta la vita il 10 febbraio 2019 a Chiusa San Michele, in Val Di Susa. L’ex campionessa di atletica leggera era uscita per buttare la spazzatura per poi impiccarsi ad un albero.

Maura aveva 51 anni quando decise di porre fine alla sua vita. Un suo suicidio che aveva destato molto stupore visto che Mauro Viceconte aveva sconfitto un brutto male e la sua brillante carriera sportiva le era valso anche un film-documentario. Un sofferenza per la sorella Simona forse mai rimarginata di qui la scelta di compiere il gesto estremo.

Maura Viceconte è stata una campionessa internazionale dell’atletica leggera, una maratoneta e mezzofondista, tuttora detentrice del record italiano sui 10mila metri. Numerosi i successi ottenuti dall’atleta nella sua carriera. Bronzo agli Europei di Budapest 1998, la piemontese è stata primatista assoluta della distanza.

Leggi anche:

Tre sorelle si tolgono la vita nel torinese: avevano già tentato il suicidio nel 2015

Il suicidio del vigile e le colpe di tutti (di Selvaggia Lucarelli)

Si suicida dopo la luna di miele: la tremenda storia di Samuele

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Fiere di animali esotici, l’inchiesta della Lav sui “wet market” italiani
Cronaca / 4.552 nuovi casi e 66 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,6%
Cronaca / Palombelli difende le sue affermazioni sui femminicidi: “Guardare realtà da tutte le angolazioni”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Fiere di animali esotici, l’inchiesta della Lav sui “wet market” italiani
Cronaca / 4.552 nuovi casi e 66 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,6%
Cronaca / Palombelli difende le sue affermazioni sui femminicidi: “Guardare realtà da tutte le angolazioni”
Cronaca / Quando esce The Post Internazionale in edicola, città per città
Cronaca / Positivi al Covid, accompagnano i figli a scuola prima dell’esito del tampone: due classi in quarantena
Cronaca / “Il Covid non esiste”: maestra trevigiana no vax e no mask ricoverata in terapia intensiva
Cronaca / Brunetta: “Adesso basta smart working, con il Green Pass tutti i lavoratori potranno tornare in presenza”
Cronaca / Barbara Palombelli sui femminicidi: “Bisogna chiedersi se le donne hanno avuto comportamenti esasperanti”
Cronaca / Green pass per tutti i lavoratori: multe fino a 1.500 euro e stop allo stipendio per chi non ha la certificazione
Cronaca / Alessandro Barbero contro il Green Pass: "Così la sinistra si piega ai padroni"