Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Sea Watch, ecco perché la capitana Carola Rackete è stata arrestata | VIDEO

 

 

Sea Watch capitana arrestata perché

Nella notte tra venerdì 28 e sabato 29 giugno la Sea Watch 3 è attraccata senza autorizzazione al porto di Lampedusa con a bordo 40 migranti soccorsi al largo delle coste della Libia.

Subito dopo, la capitana della nave, Carola Rackete, 31 anni, è stata posta in arresto dalla Guardia di Finanza con l’accusa di di resistenza o violenza contro nave da guerra e tentato naufragio: qui abbiamo spiegato cosa rischia penalmente.

Come si vede nel video sopra, infatti, la Sea Watch, entrando in porto, ha speronato una motovedetta della Guardia di Finanza che era appostata lungo la banchina. Nella manovra di accostamento la nave, battente bandiera olandese e appartenente alla Ong tedesca Sea Watch, ha rischiato di schiacciare l’imbarcazione dei finanzieri.

“Le ragioni umanitarie non possono giustificare atti di inammissibile violenza nei confronti di chi in divisa lavora in mare per la sicurezza di tutti”, ha commentato il procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio.

La Procura ha chiesto gli arresti domiciliari per la capitana Rackete, che ha indicato come domicilio in cui scontare la misura cautelare un’abitazione a Lampedusa.

La capitana è accusata di aver violato l’articolo 1100 del Codice della navigazione, che prevede una pena compresa fra i 3 e i 10 anni di reclusione. Ma le viene contestato anche il reato di tentato naufragio, previsto dagli articoli 110 e 428 del Codice penale, e sanzionato con la pena massima di 12 anni.

Chi è Carola Rackete, la capitana della Sea Watch 3 che ha sfidato Salvini

Cosa rischia penalmente Carola Rackete

Salvini contro la capitana della Sea Watch: “Comportamento criminale”

Il capitano e la capitana: chi ha perso e chi ha vinto nella farsa del caso Sea Watch (di Luca Telese)

Se l’Europa apre gli occhi sui migranti grazie a Salvini (di G. Gambino)

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rinviata al 16 aprile l’udienza per la revisione del processo sulla strage di Erba
Cronaca / Treviso, il coro shock di un gruppo di studenti sul bus contro l’autista donna: “Stupro, stupro”
Cronaca / Il Codacons chiede scusa a Fedez e ritira il comunicato: “Non volevamo accusarlo di evasione fiscale, ma andremo a fondo”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rinviata al 16 aprile l’udienza per la revisione del processo sulla strage di Erba
Cronaca / Treviso, il coro shock di un gruppo di studenti sul bus contro l’autista donna: “Stupro, stupro”
Cronaca / Il Codacons chiede scusa a Fedez e ritira il comunicato: “Non volevamo accusarlo di evasione fiscale, ma andremo a fondo”
Cronaca / Amianto killer in Marina Militare: Ministero della Difesa condannato per la morte di Aldo Martina
Cronaca / “Interventi contro i meridionali”, Vittorio Feltri andrà a processo per istigazione all’odio razziale
Cronaca / Violenta una 15enne e la costringe a prostituirsi: arrestato 64enne
Cronaca / Torino, gruppo di antagonisti assalta una Volante davanti alla questura. Mattarella esprime solidarietà agli agenti
Cronaca / Minaccia di buttarsi da 17 metri, paura a Pescara: si negozia da 18 ore
Cronaca / Trenitalia, nuove regole sui bagagli e sul trasporto di passeggini, bici e strumenti musicali. Poi lo stop
Cronaca / Melissa Satta non ci sta e querela: “Basta, definita ‘sex addicted’ per la rottura con Berrettini”