Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Botte tra lo sposo e il testimone: un matrimonio in Salento finisce in rissa | VIDEO

Salento, botte tra sposo e testimone: il matrimonio finisce in rissa | VIDEO

In Salento un matrimonio è finito in rissa con lo sposo e il testimone che sono venuti alle mani. L’incredibile vicenda è avvenuta nel pomeriggio di domenica 30 maggio a Specchia, in provincia di Lecce, con i carabinieri che sono stati costretti a intervenire per sedare la colluttazione.

Secondo una prima ricostruzione, tutto ha avuto inizio all’interno del locale dove si stava svolgendo il ricevimento di nozze. Qui, complice qualche bicchiere di troppo e una battuta poco spiritosa da parte del testimone, i due hanno iniziato a prendersi a calci e pugni.

La lite è poi continuata in strada, così come dimostra un video di pochi secondi divenuto in breve tempo virale sui social, ed è terminata solamente con l’intervento dei carabinieri.

Al momento non ci sono denunce, mentre il testimone è stato trasferito nell’ospedale di Tricase per accertamenti. L’uomo avrebbe qualche ecchimosi, ma non avrebbe riportato ferite gravi.

Secondo quanto scrivono i media locali, il ricevimento con una ventina di invitati si stava svolgendo in uno spazio all’aperto di un ristorante nel rispetto delle normative anti-Covid, ovvero con il distanziamento degli ospiti e dei tavoli. Distanziamento che è saltato nel momento in cui ha avuto inizio la rissa.

Leggi anche: Rissa al matrimonio: la sposa ubriaca picchia le amiche, arriva la polizia | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, via libera dell’Aifa al vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Covid: la grave forma della malattia raddoppierebbe il rischio di morte anche 12 mesi dopo la guarigione
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, via libera dell’Aifa al vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni
Cronaca / Covid, oggi 15.085 casi e 103 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Covid: la grave forma della malattia raddoppierebbe il rischio di morte anche 12 mesi dopo la guarigione
Cronaca / Caso Greta Beccaglia, il molestatore si trasferisce in una località segreta: “Ora temo per mia figlia”
Cronaca / “Il regime di Al Sisi è responsabile per la morte di Giulio Regeni”, lo dice la Commissione Parlamentare
Cronaca / Von der Leyen: “È ora di discutere dell’obbligo vaccinale nell’Ue”
Cronaca / Covid, la conversione del leader veneto no vax dopo il ricovero per il virus: “Vaccinatevi tutti”
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Cronaca / Greta Beccaglia di nuovo in collegamento dopo le molestie: “Avevo bisogno di tornare alla normalità”
Cronaca / Pnrr, arrivano i primi 5,2 miliardi di euro per la scuola: ecco come saranno investiti