Saldi estivi 2020 nel Lazio: la data nella Regione (Roma inclusa)

Di Marco Nepi
Pubblicato il 1 Lug. 2020 alle 14:48 Aggiornato il 1 Lug. 2020 alle 16:31
3
Immagine di copertina

Saldi estivi 2020 nel Lazio: la data esatta per la Regione (Roma inclusa)

Quando iniziano i saldi estivi 2020 nella Regione Lazio (Roma inlcusa)? A causa dell’emergenza Coronavirus, il calendario dei saldi è stato stravolto: per la prima volta, quest’anno, non ci sarà infatti una data diversa per ogni Regione italiana. La Conferenza delle Regioni, presieduta dal governatore dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, ha indicato una data unica per i saldi estivi in tutta Italia: il 1° agosto.

La decisione di spostare i saldi estivi 2020 al primo agosto è arrivata su “sollecitazione degli assessori alle attività produttive” per “necessità derivanti dalla gestione dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus e dalle conseguenti misure”, ha spiegato Bonaccini. Il presidente della Conferenza delle Regioni ha invitato tutti i governatori a “dare seguito alla suddetta decisione, per un’omogenea applicazione della stessa su tutto il territorio nazionale”.

Attenzione però: il Consiglio regionale del Lazio con una modifica al Testo Unico del commercio consente ai commercianti di derogare al divieto di promuovere vendite promozionali nei trenta giorni che precedono l’inizio dei saldi estivi, che quest’anno partiranno, come detto, il primo agosto 2020. “Il Consiglio, con voto unanime che ho molto apprezzato, ha dato il via libera ad una legge che è di fatto un altro strumento antivirus, anti-crisi, utile a dare sostegno al settore del commercio a Roma e nel Lazio. Stiamo mettendo in campo ogni energia e strumento per evitare che ci sia una pandemia economica, e per essere vicini a chi alza la saracinesca ogni giorno”, ha detto il vicepresidente della Regione Lazio, Daniele Leodori.

3
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.