Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Tromba d’aria a Roma: morta una donna di 27 anni

La vittima aveva cercato riparo in un distributore di benzina, ma il forte vento ha scaraventato la sua auto in un fossato

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 28 Lug. 2019 alle 08:39 Aggiornato il 10 Gen. 2020 alle 20:22
0
Immagine di copertina
Il luogo dell'incidente costato la vita ad una 27enne a Fiumicino. Credit: ANSA/DARIO NOTTOLA

Una donna di 27 anni è morta a Roma a causa di una tromba d’aria che ha investito la capitale nella notte tra sabato 27 e domenica 28 luglio. La vittima, residente nella zona ma di cui non si conoscono le generalità, era a bordo della sua auto nella zona di Focene, Comune di Fiumicino, quando il mezzo è stato sollevato e sbalzato di decine di metri dal forte vento.

Secondo quanto emerso finora, in considerazione della violenta precipitazione, la donna avrebbe cercato riparo nel parcheggio di un distributore di benzina lungo via Coccia di Morto. Una decisione prudente, che però non le ha salvato la vita. La tromba d’aria ha infatti sollevato l’auto, una Smart, sbalzandola a decine di metri di distanza oltre un canale di bonifica e una recinzione.

L’incidente sarebbe avvenuto poco prima delle 3 di notte, nel momento di massima intensità della potente tromba d’aria che ha investito Roma. Pesanti danni si sono registrati nella zona di Fiumicino: colpite diverse abitazioni, semi-distrutto un distributore di carburante e scaraventate lontano dalla furia del vento molte auto parcheggiate lungo la stessa via dove è avvenuta la tragedia.

Tromba d’aria a Fiumicino, 27enne risucchiata dall’uragano. Il padre ha provato a salvarla: “Non te ne andare”

La strada che collega Fiumicino con Focene è al momento interrotta. Sul posto diverse squadre di Vigili del fuoco, Polizia di stato, Polizia municipale e Protezione civile.

Danni anche nel centro di Roma. Atac, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico locale, segnala la presenza di acqua all’interno delle stazioni metro di Repubblica e Cipro, lungo la linea A. “I treni non fermano temporaneamente a stazioni Repubblica e Cipro per la presenza di acqua proveniente da aree esterne. Tecnici al lavoro per pulizia e ripristino”, avverte l’azienda.

Roma, viale del Caravaggio a rischio sgombero. Gli abitanti: “Questa è casa nostra, la difenderemo”

“Roma diventerà una città plastic free entro il 2020”: la promessa di Virginia Raggi per l’ambiente

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.