Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Roma, i ristoratori tornano in piazza: tensione con la polizia

 

Roma, i ristoratori tornano in piazza: tensione con la polizia | DIRETTA

Centro di Roma blindato e tutte le ztl chiuse per evitare assembramenti durante la manifestazione non autorizzata davanti Montecitorio, organizzata dal movimento dei ristoratori ‘IoApro‘, alla quale sono previste oltre 10mila persone. Nonostante i divieti, gli imprenditori hanno deciso ugualmente di marciare e si preparano ad “invadere” la Capitale. Il guanto di sfida è stato gettato, e ribadito, anche dopo il comunicato di ieri della Questura di Roma: gli imprenditori non vogliono fare un passo indietro.

Blindate le vie attorno a Palazzo Chigi, Montecitorio e Senato, con transenne e forze dell’ordine che controllano persone in entrata e uscita. Le strade attorno ai Palazzi istituzionali a cui puntano i manifestanti che chiedono aperture immediate verranno chiuse -anche attraverso il dispiegamento di blindati- per evitare che riaccada quanto registrato la settimana scorsa, con scontri fuori alla Camera dei deputati e due agenti feriti. Controlli delle forze dell’ordine anche ai caselli autostradali della Capitale e nelle stazioni ferroviarie per intercettare l’eventuale arrivo di pullman o gruppi di manifestanti diretti al sit-in.

I manifestanti non sono riusciti a raggiungere piazza Montecitorio e sono fermi a piazza San Silvestro. Sono circa mille persone e da poco hanno anche provato a sfondare il cordone di sicurezza della polizia. Quasi tutti i manifestanti si sono poi diretti verso piazza del popolo dove sono continuati gli scontri e i tafferugli. Alcuni sono stati portati sulle camionette della Polizia per essere identificati.

 

Leggi ancheProtesta dei ristoratori, tafferugli davanti al Parlamento: ferito un poliziotto / Esclusivo TPI: “In Toscana vacciniamo i 20enni. Gli anziani? Nemmeno riescono a prenotarsi” / Il piano del governo per le riaperture. Bar, ristoranti, zone gialle: le possibili date /  Ristoranti, bar, cinema, palestre: le regole per le riaperture da fine Aprile / Estate, dalle località Covid Free agli spostamenti: tutte le ipotesi al vaglio del Governo

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il tribunale di Roma: “Gli immobili dei tedeschi vanno pignorati per risarcire le vittime del nazismo”
Cronaca / Maria Giovanna Maglie ricoverata: “Sono in ospedale da due mesi, fatemi gli auguri”
Cronaca / Napoli, 13enne disabile picchiata da un gruppo di coetanei per un like a un ragazzo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il tribunale di Roma: “Gli immobili dei tedeschi vanno pignorati per risarcire le vittime del nazismo”
Cronaca / Maria Giovanna Maglie ricoverata: “Sono in ospedale da due mesi, fatemi gli auguri”
Cronaca / Napoli, 13enne disabile picchiata da un gruppo di coetanei per un like a un ragazzo
Cronaca / Individuato il camionista che ha investito Davide Rebellin
Cronaca / “I pediatri hanno troppi pazienti”: coppia non riesce a far visitare il figlio di 20 mesi con la febbre alta per una settimana
Cronaca / “Il lockdown lo ha cambiato”: le ombre sulla morte di Riccardo Faggin prima della sua (finta) laurea
Cronaca / Trento, lei vuole lasciarlo e lui tenta di strangolarla: arrestato un 40enne
Cronaca / Covid, la Corte costituzionale salva l’obbligo vaccinale: ricorsi inammissibili e non fondati
Cronaca / Costringono la sorella 15enne a prostituirsi per sfamare la famiglia in Romania: condannate
Cronaca / Allegri, l’ex compagna Claudia assolta: “Non spese per sé i soldi destinati al figlio”