Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Roma, ospita giovani turisti a casa sua e poi li violenta: una delle vittime è un minorenne

Immagine di copertina
Crediti: Flickr

Roma, ospita giovani turisti a casa sua e poi li violenta: una delle vittime è un minorenne

Un uomo residente in zona Re di Roma, nella capitale, ha ospitato tre turisti a casa propria, finendo con il narcotizzarli (utilizzando dei sonniferi) e poi violentarli. I carabinieri hanno arrestato un uomo di 39 anni, che dovrà rispondere davanti all’Autorità Giudiziaria dell’accusa di violenza sessuale aggravata dall’uso di medicinali. I fatti risalgono ad inizio luglio, le vittime erano turisti, giovanissimi (due di appena 18 anni e un minorenne) che, pur di risparmiare per l’alloggio, hanno finito con l’accettare la proposta ospitale.

Pare che il 39enne mettesse a disposizione la sua casa romana, gratuitamente, tramite un’app di viaggi. Il proprietario avrebbe condiviso l’appartamento senza chiedere denaro in cambio, offrendo una camera da letto e le stanze in comune dell’abitazione (bagno e cucina incluse), in cambio una proposta alla pari, quindi ricevere ospitalità a casa loro, nel caso dei ragazzi quindi in Germania. I turisti in questione erano infatti tedeschi e, giunto il momento della cena, dopo un’intera giornata trascorsa in giro per la calda città, l’uomo ha somministrato ai suoi ospiti dei sonniferi in cibo e bevande. Una volta addormentati, l’uomo li avrebbe raggiunti in camera per denudarli. A dare l’allarme è stato uno dei tre ragazzi, che si è svegliato e si è reso conto dell’accaduto, chiamando di conseguenza le forze dell’ordine.

La misura di custodia cautelare è scattata due giorni fa, dopo la richiesta restrittiva pervenuta dal pubblico ministero alle forze dell’ordine.

Leggi anche:

1. Chi ha ucciso l’italiano Mario Paciolla? Reportage dalla Colombia violenta, tra Farc e Narcos / 2. “Se non stai zitta ti violento”, “Fai più sesso”: consigliera comunale di Tricase querela il collega dopo gli insulti / 3. Roma, 19enne violentata a Testaccio: “Mi ha trascinata in un vicolo e costretta a un rapporto orale”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Morte Martina Rossi, fuori dal carcere i due condannati
Cronaca / È morta l'ex brigatista Barbara Balzerani, partecipò al sequestro di Aldo Moro
Cronaca / Aborto: Vaticano, “non esiste diritto a sopprimere una vita”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Morte Martina Rossi, fuori dal carcere i due condannati
Cronaca / È morta l'ex brigatista Barbara Balzerani, partecipò al sequestro di Aldo Moro
Cronaca / Aborto: Vaticano, “non esiste diritto a sopprimere una vita”
Cronaca / Pordenone, bambina di 10 anni a scuola col niqab. Maestra le fa scoprire volto
Cronaca / Bolzano. Scia fuoripista, ragazzo di 16 anni travolto e ucciso da una valanga
Cronaca / Le impressionanti immagini della valanga che ha isolato Gressoney
Cronaca / Il Codacons attacca Chiara Ferragni: “Assurdo che parli ancora di fraintendimenti e buona fede”
Cronaca / Caccia ai bagnini per l’estate: “Ci sono 4mila posti vacanti, ma ai giovani non interessa più”
Cronaca / Maltempo sull’Italia, valanghe in Val d’Aosta: paesi isolati e scuole chiuse
Cronaca / Gino Cecchettin: “La parola ‘patriarcato’ ingloba anche un senso del possesso”