Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:04
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Riaperture, il governo supera le indicazioni del Cts: da lunedì discoteche al 50%

Immagine di copertina

Riaperture, il governo supera le indicazioni del Cts: da lunedì discoteche al 50%

Il governo ha dato il via libera alla riapertura delle discoteche, finora rimaste chiuse come parte delle misure anti-Covid, superando le indicazioni date dagli esperti del Comitato tecnico-scientifico (Cts) del ministero della Salute. Il consiglio dei ministri ha approvato da lunedì la riapertura al 50% al chiuso e al 75% all’aperto delle discoteche e al 100% di cinema, teatri e concerti al chiuso e all’aperto. Negli stadi invece la capienza massima arriverà al 75% all’aperto e 60% al chiuso.

La decisione segue l’incontro tra Matteo Salvini e Mario Draghi, dopo lo strappo sulla riforma fiscale degli scorsi giorni. “Incontro molto utile: proposte e soluzioni condivise e impegno a confrontarci sul futuro dell’Italia ogni settimana”, ha scritto su Twitter il leader della Lega, che martedì, a poche ore dal tracollo subito dalla Lega nelle grandi città nel voto per le amministrative, aveva ritirato la delegazione leghista dal consiglio dei ministri che ha approvato il testo della legge delega sulla riforma fiscale, una “cornice” per i provvedimenti che il governo dovrà adottare nei prossimi mesi.

Una decisione definita un “gesto serio” dallo stesso Draghi, il quale ha ribadito l’impegno del governo a evitare ogni aumento della pressione fiscale e a proseguire nel percorso delle riaperture, secondo quanto dichiarato da Palazzo Chigi.

Proprio l’allentamento sulle discoteche viene incontro alle richieste di Salvini che negli scorsi giorni aveva criticato l’indicazione del Cts di consentire una capienza ridotta al 35% al chiuso e al 50% all’aperto. “Una presa in giro senza senso scientifico sanitario, sociale ed economico”, aveva dichiarato il segretario della Lega.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sicurezza COVID-19 nelle scuole: un diritto per gli studenti, un dovere per le autorità sanitarie
Cronaca / Padre denuncia il figlio 16enne che aveva picchiato un compagno di scuola: “Dove abbiamo sbagliato?”
Cronaca / Covid, 2.697 casi e 70 morti nell'ultimo giorno, positività allo 0,4%. Nuovo record di tamponi: oltre 600mila
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sicurezza COVID-19 nelle scuole: un diritto per gli studenti, un dovere per le autorità sanitarie
Cronaca / Padre denuncia il figlio 16enne che aveva picchiato un compagno di scuola: “Dove abbiamo sbagliato?”
Cronaca / Covid, 2.697 casi e 70 morti nell'ultimo giorno, positività allo 0,4%. Nuovo record di tamponi: oltre 600mila
Cronaca / Stangata su benzina e gasolio, i prezzi per un pieno volano e sono destinati ad aumentare ancora
Cronaca / Blitz contro le organizzazioni neonaziste in tutta Italia: 26 indagati
Cronaca / Covid, oggi 1.597 casi e 44 morti: tasso di positività allo 0,7%
Cronaca / Inchiesta mascherine, l'ex commissario all'emergenza Covid Arcuri indagato per abuso d’ufficio e peculato
Cronaca / Come può cambiare il virus nei prossimi mesi: ecco tutte le variabili
Cronaca / Sgomberati dalla Regione Lazio, i no green pass Barillari e Cunial chiedono asilo politico alla Svezia
Cronaca / Trieste: la polizia sgombera il varco 4 del porto, occupato dai manifestanti no green pass