Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Salvini contro il Cts sulla riapertura delle discoteche: “Green Pass e 35% di capienza? Presa in giro senza senso”

Immagine di copertina

Matteo Salvini ha pubblicato su Facebook una stoccata al governo e ai criteri di capienza suggeriti dal Comitato tecnico scientifico: “Discoteche riaperte, col Green Pass, ma solo col 35% di capienza? Presa in giro senza senso scientifico, sanitario, sociale ed economico, con questi numeri rischiano di fallire 3.000 aziende e di rimanere a casa 200.000 lavoratori”. Il leader del Carroccio lo aveva promesso: dopo le elezioni la sua azione di governo sarebbe stata più concreta e diretta. Così l’affondo arriva dopo aver disertato ieri il Consiglio dei ministri sulla riforma fiscale.

Matteo Salvini fa riferimento ai possibili criteri per la riapertura approvati dal Cts, che dovrebbero essere applicati dal decreto che rivedrà al rialzo le capienze di stadi, teatri e cinema. Provvedimento atteso da giorni in Cdm.

Per il Comitato tecnico scientifico le discoteche potranno riaprire, ma solo se si entrerà con il green pass e la capienza al chiuso sarà al massimo del 35% (50% all’aperto). Si potrà togliere la mascherina per ballare, ma sarà obbligatorio indossarla in tutti gli altri momenti.

Le stringenti condizioni necessarie per la riapertura delle discoteche (dopo ben 20 mesi di stop causa Covid) non hanno convinto però Matteo Salvini e nemmeno gli addetti del settore che le hanno definite “antieconomiche”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Mario Draghi? In pensione a 59 anni con 14mila euro lordi al mese
Cronaca / Ddl Zan, Letta: “Prove generali per il Quirinale, Italia allineata a Polonia e Ungheria”
Politica / “Cari parlamentari, perché non avete avuto il coraggio di votare apertamente una legge contro i crimini d’odio?”. Parla Monica Cirinnà
Ti potrebbe interessare
Politica / Mario Draghi? In pensione a 59 anni con 14mila euro lordi al mese
Cronaca / Ddl Zan, Letta: “Prove generali per il Quirinale, Italia allineata a Polonia e Ungheria”
Politica / “Cari parlamentari, perché non avete avuto il coraggio di votare apertamente una legge contro i crimini d’odio?”. Parla Monica Cirinnà
Politica / Roberto Calderoli, artefice della strategia che ha affossato il Ddl Zan: “Ho proprio goduto”
Politica / La gaffe di Giarrusso al Parlamento Europeo: non riesce a parlare in inglese e rinuncia al suo intervento | VIDEO
Politica / Pensioni, Draghi tende la mano ai sindacati: per un anno Quota 102 poi riforma. Stretta al Reddito di cittadinanza
Politica / L'affossamento del Ddl Zan al Senato apre la corsa di Casini al Quirinale (di M. Antonellis)
Politica / Ddl Zan, Bonetti (Italia Viva): “Noi trasparenti. Irresponsabile insistere, serviva dialogo”
Politica / Ddl Zan, Renzi in Arabia Saudita nel giorno del voto. Il leader di Italia viva: “Colpa di Pd e M5s”
Politica / Orban elogia Salvini: “È un eroe che è riuscito a fermare i migranti anche in mare”