Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Professore leghista vuole bocciare studenti pro-sardine. Il commento di Matteo Salvini

Immagine di copertina

Anche Matteo Salvini ha commentato la vicenda del professore di Fiorenzuola che ha minacciato di bocciare gli studenti che avrebbero manifestato con le sardine.

Giancarlo Talamini Bisi, questo il nome del docente, aveva scritto: “Andrò ai flash mob delle Sardine per vedere se becco qualche mio studente… poi piangerà di avere un prof che lo rimanda e gli farà vedere un 6 con il binocolo”.

Dopo il polverone suscitato dalle sue parole, il professore si è scusato con una mail inviata ai giornali. Il testo recita: “Buonasera, sono Giancarlo Talamini, il docente che ha pubblicato su Facebook, le esternazioni, attualmente circolanti in rete. Ne approfitto per scusarmi pubblicamente con tutti gli studenti, genitori, colleghi e dirigenti che non era certo nelle mie intenzioni mettere in difficoltà attraverso il mio scritto. Chi mi ha conosciuto sa che non sarei mai e poi mai in grado di compiere azioni del genere”.

Prima delle scuse, però, era intervenuto per commentare la vicenda anche il leader della Lega Matteo Salvini. L’ex ministro dell’Interno ha usato parole molto dure nei confronti di Giancarlo Talamini Bisi.

“I professori facciano i professori e gli studenti facciano gli studenti, vadano dove vogliono. Ho avuto professori quasi sempre di sinistra e me li sono tenuti, ma ognuno è libero di andare a fare quello che vuole”, ha detto Salvini, condannando quindi apertamente la presa di posizione del docente.

Sulla stessa linea di Salvini anche la candidata leghista alle elezioni regionali in Emilia-Romagna Lucia Borgonzoni, che su Talamini ha dichiarato: “Non è un iscritto alla Lega, condanno le sue parole, sono inaccettabili”.

Come detto, il professore oggi si è scusato. Nonostante questo, il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti ha avviato le procedure per la sua sospensione:  “A tutela dei diritti degli studenti e della stessa scuola ho attivato gli uffici del Miur per verificare i fatti e procedere con provvedimento immediato alla sospensione”.

Leggi anche: “Caro prof leghista che minacci le sardine, il vero idiota sei tu”: video-editoriale del direttore di TPI
Giancarlo Talamini, chi è il professore leghista che ha minacciato gli studenti che parteciperanno al flash mob delle Sardine
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, 40enne violentata alla Garbatella: l’aggressore in fuga
Cronaca / Gas, la Russia azzera le forniture all’Italia
Cronaca / Treviso, ruba tre auto e scappa: durante la fuga uccide un ciclista
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, 40enne violentata alla Garbatella: l’aggressore in fuga
Cronaca / Gas, la Russia azzera le forniture all’Italia
Cronaca / Treviso, ruba tre auto e scappa: durante la fuga uccide un ciclista
Cronaca / Maltempo in Sicilia, trombe d’aria e fiumi di fango. Un autobus si ribalta
Cronaca / Putin annette le regioni ucraine: “Saranno russe per sempre. Ora disposti a negoziare”
Cronaca / Carminati e Buzzi condannati in via definitiva: la Cassazione rigetta il ricorso
Cronaca / Abano Terme, 30enne accoltellato a morte: confessa la fidanzata
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Scuola: l'algoritmo del ministero lascia i supplenti senza posto di lavoro
Cronaca / Svaligiato il ristorante dello chef Cannavacciuolo a Torino