“Caro prof leghista che minacci le sardine, il vero idiota sei tu”: video-editoriale del direttore di TPI

Di Giulio Gambino
Pubblicato il 23 Nov. 2019 alle 16:09 Aggiornato il 24 Nov. 2019 alle 13:36
3.8k

“Caro prof leghista che minacci le sardine, il vero idiota sei tu”: video-editoriale del direttore di TPI

Caro prof leghista che minacci le sardine, il vero idiota sei tu. Avreste sentito in queste ore sta girando moltissimo questa storia del prof leghista che ha minacciato i suoi studenti, che se scenderanno in piazza a manifestare, gli farà passare le pene dell’inferno. Ora, a parte il fatto che è bruttissima questa idea che ci siano ancora dei professori da etichettare come il prof leghista, la prof comunista che probabilmente sono alla base della rovina del sistema scolastico del nostro paese.

Ma, al di là di questo, mi chiedo: “Ha senso davvero fare minacce contro studenti che liberamente scendono in piazza per manifestare contro un movimento ritenuto populista, superficiale e poco attento alle loro cause? Mi sembra davvero una cosa assurda. In più il movimento delle sardine, che non deve essere osannato a tutti i costi, ha mostrato che esiste un altro popolo rispetto a quello che fino ad agosto pensavamo fosse l’unico, appannaggio del centro destra, guidato da Matteo Salvini.

Leggi anche:

Professore leghista contro le sardine: “Se becco uno dei miei studenti a manifestare gli renderò la vita un inferno”

3.8k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.