Treviso, 55enne positivo al Coronavirus andava in piscina: controlli per tutti i suoi contatti

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 8 Lug. 2020 alle 07:36 Aggiornato il 8 Lug. 2020 alle 07:40
186
Immagine di copertina

55enne positivo al Coronavirus andava in piscina: test a tutti i suoi contatti

Un 55enne di Treviso, che frequentava una piscina di Valdobbiadene, è risultato positivo al Coronavirus, facendo scattare immediatamente i controlli per evitare lo scoppio di un vero e proprio focolaio. Secondo quanto raccontato dal Corriere del Veneto, tutto ha avuto inizio nella giornata di venerdì 3 luglio quando l’uomo, un 55enne, si è recato dal medico dopo aver accusato per alcuni giorni sintomi influenzali. L’uomo è stato sottoposto al tampone per la ricerca del Covid-19 ed è risultato positivo. L’esito del test ha fatto scattare l’isolamento fiduciario per lui e per coloro che hanno frequentato la domenica precedente il corso di idrobike presso l’impianto sito a Valdobbiadene dove l’uomo si era recato quando non sapeva ancora di aver contratto il Coronavirus.

Covid più a lungo nell’aria? OMS: “Stanno emergendo prove”

Il protocollo dell’Usl 2, dunque, si è immediatamente attivato. 10 persone che frequentavano la stessa piscina dell’uomo sono state sottoposte a tampone insieme ad altre 2 che hanno partecipato a una camminata in montagna con lui e a un successivo pranzo in baita: tutte sono risultate negative. L’Usl 1, invece, ha effettuato i test ad altri compagni di corso in piscina e tre persone che hanno fatto la camminata in montagna, tutti residenti nel Bellunese, e anche loro sono risultati negativi. Sette contatti dell’uomo rimarranno in isolamento, mentre “Per i compagni di corso in piscina, invece, la quarantena cesserà se anche i tre tamponi effettuati dall’Ulss 1 risulteranno negativi”.

Leggi anche: 1. “Il Coronavirus potrebbe non aver avuto origine in Cina, ma è stato dormiente per anni”: l’ipotesi shock di Tom Jefferson, ricercatore dell’Università di Oxford / 2. Da una grotta di minatori piena di pipistrelli al laboratorio di Wuhan: così un’inchiesta ricostruisce lo strano percorso del Covid a partire dal 2012 / 3. “Il Coronavirus si trasmette tramite l’aria, abbiamo le prove”: 239 scienziati di 32 Paesi scrivono all’Oms

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

186
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.