Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:53
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Padova, narcotizza il figlio di 5 anni per ucciderlo: arrestata

Immagine di copertina

Una madre in provincia di Padova ha narcotizzato il figlio di 5 anni somministrandogli massicce dosi di benzodiazepine con l’intento di ucciderlo per poi togliersi lei stessa la vita.

La donna è stata fermata grazie all’intervento dei carabinieri, che hanno intercettato la madre mentre era in auto con il bambino e sono riusciti a bloccarla prima che potesse portare a termine il suo piano.

La notizia del tentato omicidio-suicidio è arrivata il 2 maggio, ma l’episodio risale alla notte tra il 29 e 30 aprile, quando i carabinieri hanno fermato la donna in flagranza per tentato omicidio aggravato e portata in una struttura psichiatrica.

Il bambino di 5 anni è stato invece ricoverato in ospedale e non è più in pericolo di vita.

La ricostruzione della vicenda

La donna si trovava in auto con il figlio di 5 anni quando è stata bloccata dalle forze dell’ordine. Ad incastrarla sono stati alcuni messaggi vocali che la madre aveva inviato ai familiari in cui annunciava l’intenzione di uccidere il bambino per poi togliersi la vita.

Una volta ricevuta la segnalazione, nella notte del 29 aprile i carabinieri della compagnia di Piove di Sacco, insieme a quelli della stazione di Legnaro (Padova), si sono messi alla ricerca dell’auto della donna.

Le ricerche si sono interrotte la mattina del 30 aprile, quando la madre è stata intercettata vicino alla stazione di Padova: la donna è stata trovata in stato di alterazione psicofisica, mentre il figlio era sul sedile posteriore, avvolto da una coperta e privo di sensi.

Insieme alle forze dell’ordine sono intervenuti anche gli operatori del 118, che hanno soccorso il bambino, che è stato portato in ospedale con una diagnosi di probabile intossicazione da benzodiazepine.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Disoccupato, gli tagliano il gas perché la bolletta è troppo alta: salvato dalla donazione di una coppia
Cronaca / Svuota le slot machine e tiene per sé l’importo: sequestrati 700mila euro
Cronaca / Insulti a Falcone, la sorella del giudice sugli audio di Matteo Messina Denaro: “Provo solo disgusto”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Disoccupato, gli tagliano il gas perché la bolletta è troppo alta: salvato dalla donazione di una coppia
Cronaca / Svuota le slot machine e tiene per sé l’importo: sequestrati 700mila euro
Cronaca / Insulti a Falcone, la sorella del giudice sugli audio di Matteo Messina Denaro: “Provo solo disgusto”
Cronaca / Spray sulla figlia di 16 mesi per farla ricoverare: “Possibile depressione post-parto”
Cronaca / Palermo, uomo tenta il suicidio dal ponte, i carabinieri lo salvano: “Si risolve tutto, ti aiutiamo noi”
Cronaca / Lecco, donna trovata morta in auto sulle rive del lago: il corpo sui sedili posteriori di un’auto
Cronaca / “Qui entrano solo i nativi della zona”: ragazza nera respinta all’ingresso di una discoteca a Pordenone
Cronaca / Cospito, l’avvocato chiede a Nordio di decidere subito sul 41bis: “Altrimenti morirà”
Cronaca / Cane impiccato con il filo di ferro, taglia di 10mila euro per trovare il responsabile
Cronaca / “Mi hanno puntato una pistola alla testa”: il ricordo shock della rapina a Vladimir Luxuria