Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Open Arms, Salvini attacca: “Emergenza medica a bordo? Tutte balle”

Immagine di copertina

Il ministro dell'Interno ha commentato la notizia secondo cui i migranti sbarcati nella notte per motivi di salute in realtà sarebbero in buone condizioni

Open Arms, Matteo Salvini attacca la Ong: “Emergenza medica a bordo? Balle”

Matteo Salvini è tornato ad attaccare la Open Arms, dopo lo sbarco di 13 migranti, scesi dalla nave per un’emergenza medica, che in realtà non ci sarebbe.

“L’emergenza medica a bordo di Open Arms? Balle”: così Salvini ha attaccato la Ong spagnola. A provocare l’ira del ministro dell’Interno sono state le parole del responsabile del Poliambulatorio di Lampedusa Francesco Cascio, il quale, interpellato dall’Ansa, ha affermato che: “Dei 13 fatti sbarcare solo uno aveva una otite, gli altri non avevano alcuna patologia, come abbiamo accertato in banchina. Infatti, sono stati tutti condotti nell’hotspot”.

Open Arms: giallo sulle condizioni di salute dei migranti

Tutto il contrario di quanto dichiarato dallo staff del Cisom, il Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta, che in un relazione compilata il 15 agosto, aveva affermato che a bordo della Open Arms vi erano diverse persone con numerose patologie, tra cui 20 casi di scabbia.

“Siamo davanti all’ennesima presa in giro della Ong spagnola che per giorni ha girovagato nel Mediterraneo al solo scopo di raccogliere più persone possibili per portarle sempre e solo in Italia – ha aggiunto poi Salvini – Queste Ong fanno solo battaglia politica sulla pelle degli immigrati e contro il nostro paese. Ma io non mollo”.

Intanto, l’imbarcazione (qui le ultime notizie di oggi) si trova sempre di fronte al porto di Lampedusa, in attesa di ricevere l’autorizzazione ad attraccare.

Intanto, la Procura di Agrigento ha aperto un’indagine per sequestro di persona. L’apertura del fascicolo è un “atto consequenziale” dopo l’esposto presentato dai legali della Ong spagnola, i quali hanno chiesto di procedere per sequestro di persona, violenza privata e abuso in atti d’ufficio.

“Sul gommone per 11 giorni, solo io sono sopravvissuto: ho dovuto buttare in mare i miei compagni morti”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / La vita da missionaria, la ricostruzione ad Haiti dopo il terremoto: chi era la Suora italiana uccisa a Port au Prince
Cronaca / Requisiti Esg: la sostenibilità tra gli obiettivi delle aziende italiane. I dati di Dynamo Academy e Sda Bocconi Sustainability Lab
Cronaca / “Chiara Ferragni a Sanremo? Non lo guarderò”. Lei risponde con il dito medio
Ti potrebbe interessare
Cronaca / La vita da missionaria, la ricostruzione ad Haiti dopo il terremoto: chi era la Suora italiana uccisa a Port au Prince
Cronaca / Requisiti Esg: la sostenibilità tra gli obiettivi delle aziende italiane. I dati di Dynamo Academy e Sda Bocconi Sustainability Lab
Cronaca / “Chiara Ferragni a Sanremo? Non lo guarderò”. Lei risponde con il dito medio
Cronaca / Rimini, uccide la compagna dopo un litigio sul figlio: “Ora non potrà più parlargli male di me”
Cronaca / Bonus 200 euro: a chi spetta, quando verrà erogato e a chi serve l’autodichiarazione
Cronaca / Khaby Lame sarà presto cittadino italiano: firmato il decreto
Cronaca / Medico lo opera all’occhio sbagliato: il paziente perde la vista
Cronaca / È di nuovo emergenza all’ospedale Cardarelli di Napoli: troppi accessi, chiude il pronto soccorso
Cronaca / Scontro tra camion sull’A1: un morto e sei feriti. Disperso carico di candeggina
Ambiente / Emergenza siccità, il governo prepara il Dpcm: tutto il Nord in “zona rossa”. A rischio anche Marche e Lazio