Covid ultime 24h
casi +15.943
deceduti +429
tamponi +327.704
terapie intensive -51

L’ennesimo femminicidio. A Napoli un uomo uccide la compagna con 12 coltellate

Di Redazione TPI
Pubblicato il 13 Mar. 2021 alle 12:30 Aggiornato il 13 Mar. 2021 alle 12:31
114
Immagine di copertina

L’ennesimo femminicidio, stavolta a Napoli. Ornella Pinto, una donna di 40 anni, è morta all’ospedale Cardarelli dopo essere stata accoltellata con 12 fendenti dal suo compagno, Pinotto Iacomino, 43 anni. Inutili i tentativi di salvarla con un intervento chirurgico.

L’uomo si è costituito alle 7 del mattino di oggi ai carabinieri di Montegabbione, in provincia di Terni, dopo aver tentato di fuggire, e ha poi confessato il delitto: “Ho ucciso mia moglie a Napoli”, ha detto al comandante della stazione dei carabinieri. Iacomino sarà sentito questo pomeriggio dal pm Neri di Terni. E’ già in stato di fermo, ma ora la sua posizione è più grave e il reato che gli verrà contestato è di omicidio.

Qui tutte le ultime notizie di cronaca

114
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.