Me
HomeCronaca

È morto Davide Vannoni, l’inventore del controverso metodo Stamina

Di Anna Ditta
Pubblicato il 10 Dic. 2019 alle 16:34 Aggiornato il 10 Dic. 2019 alle 17:28
Immagine di copertina
Foto Roberto Monaldo / LaPresse12-07-2013 RomaCronacaIstituto Superiore di Sanità - Audizione del prof. Davide Vannoni presso il comitato scientifico che dovra' guidare la sperimentazione del metodo StaminaNella foto Davide Vannoni al suo arrivo all'ISSPhoto Roberto Monaldo / LaPresse12-07-2013 Rome (Italy)Hearing of dr. David Vannoni at the Scientific Committee of ISS (higher institute of health)In the photo Davide Vannoni

Morto Davide Vannoni, l’inventore del controverso metodo Stamina

L’ideatore del controverso metodo Stamina, Davide Vannoni, è morto oggi martedì 10 dicembre a Torino.

Vannoni (qui il suo profilo), 53 anni, era ricoverato da tempo in ospedale a causa di una malattia incurabile.

L’uomo, esperto in comunicazione, nel 2007 aveva sperimentato personalmente una terapia relativa alle cellule staminali in Ucraina. Ritenendo di aver avuto degli inattesi benefici aveva deciso di importare questa cura alternativa in Italia.

Vannoni sosteneva che le cellule staminali (in particolare quelle di un certo tipo, dette mesenchimali) potessero curare diverse malattie, specie quelle neurodegenerative.

Nonostante il metodo messo a punto da Vannoni non sia pubblico e la richiesta di brevetto presentata negli Stati Uniti si stata respinta, la Stamina Foundation da lui fondata è riuscita a ottenere il parere favorevole di Aifa e Regione Lombardia come cura compassionevole e gratuita da somministrare presso una struttura pubblica, gli Ospedali Civili di Brescia. Dalla questione è nato un lungo contenzioso giudiziario.

La procura di Torino ha accusato Vannoni di truffare i pazienti, ma molte istituzioni gli confermano la sua fiducia e pazienti senza altra speranza di guarigione spendono decine di migliaia di euro per sottoporsi alle sue cure, convinti di averne dei miglioramenti.

Il metodo Stamina non viene riconosciuto da nessun trial clinico accettato dalla comunità scientifica internazionale.

Chi era Davide Vannoni, l’inventore del controverso metodo Stamina morto oggi a Torino