Covid ultime 24h
casi +17.657
deceduti +344
tamponi +320.892
terapie intensive -15

La moglie del prof morto a Biella dopo AstraZeneca: “Farò la seconda dose. Consiglio a tutti di vaccinarsi”

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 17 Mar. 2021 alle 12:37
759
Immagine di copertina

La moglie del prof di Biella morto dopo AstraZeneca: “Farò la seconda dose”

“Farò la seconda dose di AstraZeneca e consiglio a tutti di vaccinarsi”: così Simona Riussi, moglie di Sandro Tognatti, il prof di Biella morto poche ore dopo aver ricevuto il siero dell’azienda anglo-svedese.

In un’intervista al quotidiano La provincia pavese, la donna, insegnante di 55 anni, ha ribadito la sua fiducia nel vaccino, ma ovviamente ha anche detto di voler “conoscere la causa della morte di mio marito”.

Secondo dai primi risultati dell’autopsia, effettuata nella giornata di martedì 16 marzo, al momento sarebbe da escludere una correlazione con il vaccino.

La donna ha poi raccontato che lei e il marito si sono vaccinati lo stesso giorno, sabato 13, e cosa è accaduto subito dopo: “Io non ho avuto nemmeno una linea di febbre. Mio marito durante la notte ha accusato una febbre molto alta, sino a 39.5. La domenica mattina è sceso per bere il caffè con i suoi genitori, che vivono vicino a noi. Poi è salito in mansarda a riposarsi. L’ho chiamato al cellulare ma non rispondeva”.

A quel punto, la 55enne è accorsa dal marito accorgendosi che non respirava più. Ha provato a rianimarlo da sola e poi con l’aiuto dei soccorritori del 118, ma non c’è stato nulla da fare.

“Consiglio a tutti di vaccinarsi, l’ho già detto più volte. Ma non sono un medico: è solo un comportamento che ritengo giusto a prescindere dalla tragedia di mio marito. Mi sembra l’unico modo per vincere il Covid” ha quindi dichiarato la donna.

Leggi anche: 1. “L’Italia non doveva sospendere il vaccino AstraZeneca, abbiamo agito per emotività o politica” / 2. Invece di allarmarvi, chiedetevi a chi conviene se il vaccino AstraZeneca viene sospeso /3. Rischio Vaccino AstraZeneca, i soggetti con trombosi o embolie sono appena 37 su 17 milioni di vaccinati: i dati

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

759
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.