Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:09
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Il Ministero della Salute richiama costata di manzo adulto Platinum Prime: pericolo escheria coli, gravi rischi per la salute

Immagine di copertina

Il Ministero della Salute ritira la costata di manzo dal mercato

Il Ministero della Salute ha reso noto il richiamo di un lotto di tomahawk di bovino adulto del marchio Platinum Prime: si tratta di un particolare taglio di carne, la costata di manzo, detto anche “ad ascia”. La decisione è legata alla possibile presenza di Escherichia coli produttore di Shigatossine (STEC). Il prodotto interessato è venduto in unità da 0,9-1,1 kg con il numero di lotto NE20275998A e la data di scadenza 02/08/2020.

Di seguito le informazioni per riconoscerlo, riportate da Fanpage:

Nome: Tomahawak di bovino adulto
Marchio: Platinum Primeù
Ragione sociale: Prduced by ABP for Metro Italy
Lotto di produzione: NE 20275998A
Marchio di identificazione: IE 290 EC
Nome del produttore: ABP Nenach
Sede dello stabilimento: ABP Nenagh, Grange, Nenach, Ireland, E45 WN93
Data di scadenza: 02/08/2020
Peso: 0,9-1,1 kg
Motivo del richiamo: Presenza di esterichia coli produttori di shigatossine

Il Ministero, in una nota ufficiale, ha anche disposto che la costata di manzo sia immediatamente ritirata dal mercato, poiché, secondo l’ente, “il rischio per la salute è serio”: si parla di disturbi gastrointestinali, parzialmente febbrili, con possibile sanguinamento. I sintomi possono manifestarsi tra i 2 e i 7 giorni dal consumo del prodotto contaminato. Possibili anche gravi complicazioni renali, specialmente nei bambini con la sindrome emolitica-uremica (SEU), malattia che si caratterizza per una grave insufficienza renale acuta, oanemia e piastrinopenia (ridotto numero di piastrine), che in circa il 20 per cento dei casi può rivelarsi fatale. Al verificarsi di tali sintomi in concomitanza del consumo del prodotto è opportuno l’immediato intervento medico.

Leggi anche: 1. Conad richiama salame felino Sapori & Dintorni: presenza di salmonella 2. Rischio Salmonella: Conad ordina il ritiro immediato di un lotto di Salami Golfetta

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Milano, il candidato del centrodestra Bernardo si sfoga con gli alleati: “Finanziate la campagna o mi ritiro”
Cronaca / Gkn, oltre 20.000 persone partecipano alla manifestazione contro i licenziamenti a Firenze
Cronaca / Ennesima tragedia sul lavoro in Toscana: operaio muore schiacciato da un rullo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Milano, il candidato del centrodestra Bernardo si sfoga con gli alleati: “Finanziate la campagna o mi ritiro”
Cronaca / Gkn, oltre 20.000 persone partecipano alla manifestazione contro i licenziamenti a Firenze
Cronaca / Ennesima tragedia sul lavoro in Toscana: operaio muore schiacciato da un rullo
Cronaca / 4.578 nuovi casi e 51 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Omicidio Willy, la vita dei fratelli Bianchi in carcere: “Un chiodo nel dentifricio, sputi nel piatto e minacce”
Cronaca / Berlusconi vuole il Quirinale: l’incontro con Renzi in Sardegna per avere i voti di Italia Viva
Cronaca / Napoli, bambino di 4 anni caduto dal balcone: fermato il domestico per omicidio
Cronaca / Cannabis, è stata raggiunta la soglia per il referendum: raccolte 500mila firme
Cronaca / C’è un farmaco per animali che avvelena: la Sardegna e una leghista l’hanno suggerito come cura anti-Covid
Cronaca / Fiere di animali esotici, l’inchiesta della Lav sui “wet market” italiani